17° CROATIA TROPHY 2017

17^ EDIZIONE CROATIA TROPHY

dal 2 all’ 11 maggio 2017

 

 

La macchina organizzativa del Croatia trophy continua con il tradizionale Trofeo più audace del mondo presentando la 17ma edizione. Il 17° Croatia Trophy si svolgerà dal 2 maggio all’11 maggio 2017 sempre nel già famoso e collaudato campo base di Staro selo Topusko. Tutte le informazioni o pubblicati ufficiali si troveranno su www.croatia-trophy.org o su Facebook.com/croatiatrophy che è l’unica pagina Facebook ufficiale del CT.

Uguali alla scorsa edizione le catgorie: “Trophy” ed “Adventure” sia per le auto che per gli ATV, la differenza sta soprattutto in relazione ai verricelli: 2 obbligatori nel “Trophy”, mentre nell'”Adventure” il posteriore è facoltativo, in quanto l'”Adventure” segue un road-book meno impegnativo del “Trophy”.

 

 

Merzouga Expedition 2017

Tra le dune del deserto e le suggestive città marocchine

MITSUBISHI CLUB ITALY MERZOUGA EXPEDITION: Un concentrato di sabbia e dune nei deserti del sud, percorrendo le piste rese celebri dalla Dakar!

Il fascino delle sue più belle Città Imperiali (Fes e Marrakech), le maestose Montagne dell’Atlas con i suoi paesaggi alpini, le magiche distese di sinuose dune, e migliaia di minuscoli villaggi ci riporteranno indietro nel tempo.

È uno dei viaggi più intensi che si possono affrontare per i diversi aspetti sociali e culturali che stupirà per l’imprevedibilità ricompensando con la bellezza, del paese, della cultura e degli incontri stupefacenti grazie ad un popolo misto arabi-berberi-africa nera. Etnie che coesistono senza problemi.

Il Marocco è sicuramente una festa dei sensi tra profumi, tradizioni e natura. La s ua magia ha i colori accesi delle maestose montagne dell’Atlante con i suoi paesaggi alpini, lo splendore delle spiagge finissime e delle antiche città, il calore delle feste e dei mercati.

Snobbato troppo spesso e immotivatamente dagli incalliti macinatori di dune è considerato invece dai Viaggiatori uno dei paesi più affascinanti del Nord Africa per la varietà dei paesaggi che lo caratterizza e che è impossibile da trovare altrove, in una unica destinazione.

I PRINCIPALI “NUMERI” DEL VIAGGIO:

DURATA: 13 giorni – 12 notti

PERCORRENZA: ca 2.500 km in Marocco

AUTONOMIA: serbatoi di serie

TIPOLOGIA DI DIFFICOLTÀ: medio/alta

IL PROGRAMMA:

12 maggio:

Partenza da Savona – Orario nave 00:30. Arrivo a Tangeri dopo circa 48 h, il giorno 15 maggio alle 06 del mattino – Dopo lo sbarco e passaggio dogana (prevediamo un paio d’ore) ci dirigeremo verso sud, e arriveremo a Chefchaouen. Visita alla meravigliosa candida medina con le sue case con gl’infissi di un blu indimenticabile, pranzo libero in uno dei tanti localini della cittadina e dopo pranzo si percorreranno alcune tortuose strade asfaltate sulle montagne del Medio Atlante per raggiungere Fes. Tour della città in auto. Ci raggiungerà oggi chi avrà deciso di arrivare in aereo per utilizzare i veicoli della scuola come passeggero o come driver. Cena e pernottamento in hotel. (km 360)

 


16 maggio:

Ci dirigiamo ancora decisi verso sud, in uno straordinario paesaggio montano di laghi e cascate. La traversata di Ifrane ci farà però pensare di essere arrivati in Svizzera. Le montagne sono la dimora della tribù berbera “beni mguild”, che vanta alcuni tra i migliori tessitori nomadi del Marocco. Passeremo nelle Gole dello Ziz, e il paesaggio comincerà ad esserci familiare: palmeti e dromedari ci segnalano che stiamo arrivando a Erfoud, il viaggio è spettacolare, con la strada che scende dall’altopiano alla valle con le sue pareti a picco e serpeggia tra i pochi villaggi. Cena e pernottamento in Hotel (km 410). Ci raggiungeranno coloro che arriveranno in aereo ed utilizzeranno un pajero sport a noleggio.

 


17-20 maggio: Queste 4 giornate saranno dedicate a sabbia e dune…! L’Erg Chebbi, detto anche di Merzouga dal nome del villaggio e avamposto militare sul confine meridionale. Queste dune sono le più alte del Marocco. Dalla loro cima, nelle giornate limpide, si riescono a vedere le vette del Gebel M’Goun a oltre 150 km di distanza assaporeremo la magia dei grandi Erg libici. Punteremo Taouz e prenderemo la vecchia pista “interdetta” passando da Ouzina e Ramlia puntando verso sud-est. Per rientrare comunque sempre la sera nel nostro fantastico Hotel. Cene e pernottamenti in Hotel. Tutti i pernottamenti sono previsti allo splendido hotel XALUCA. In fase organizzativa una notte di permanenza nel deserto nelle tende tuareg.(necessario sacco a pelo ed eventuale materassino)
21 maggio: Partiremo di buon’ora, passeremo Tinherir e Ouarzazate attraverso valli e villaggi fermi nel tempo, lungo la Strada delle 1000 kasbah, così denominata per i numerosi castelli di terra rossa che sbucano tra le palme. Avremo modo di fermarci a rimirare Ait-Benhadou e alla sua meravigliosa Kasbah, che sembra congelata nel tempo. Questa cittadella fortificata è tutelata dall’Unesco ed è stata il set cinematografico di diversi importanti film hollywoodiani, una piccola perla da non perdere assolutamente. Il nostro tour continua con una strada tutti tornanti fino al suggestivo passo Tizi N’Tichka a 2260 m.s.l.m. considerata non a torto come una delle strade più belle al mondo, arriveremo nel pomeriggio nel nostro Hotel a Marrakech! Giu sto il tempo di una doccia e andremo nella magia di piazza Djemaa El Fna. Giocolieri, mangiatori di fuoco, incantatori di serpenti saranno il nostro contorno di una cena nelle indimenticabili bancarelle della Piazza (km 500). Pernottamento in Hotel.

 

Food stalls and shopping at Djemaa el-Fna Square

 

22 maggio: Oggi salutiamo tutti coloro che sono arrivati in aereo. Nella mattinata scopriremo il fascino di questa impressionante Città “Imperiale” e dei suoi monumenti. La città ha un carattere tanto africano quanto arabo, che riflette il suo ruolo di crocevia per le carovane di viaggio lungo vie commerciali del Sahara. Città esotica visto che è punto di incontro di diverse culture e diversi paesi. In mattinata i monumenti storici chiusi fra le rosse mura di mattoni cotti dal sole nel labirinto del suk; la Moschea Koutoubia, le tombe Saadian, costruite da Ahmed el Mansour, sul sito di un vecchio cimitero riservato ai discendenti del Profeta, il Museo Dar Si Said che raccoglie una varietà di manufatti di diverso interesse in un Riad davvero particolare. Subito dopo pranzo si riparte in direzione di Tangeri, via autostrada, dove riprenderemo il traghetto per Genova, dove arriveremo il 24 maggio in serata inoltrata (km 600).

 


Il raduno verrà effettuato con un minimo di 14 partecipanti e 6 vetture. La conferma della prenotazione dovrà avvenire entro il 7 aprile.

Costi ed informazioni dettagliate si trovano all’interno dell’area riservata ai soci nel sito www.mitsubishiclubitaly.it da cui si accede con proprio login. Per l’iscrizione a questo raduno si consiglia comunque di contattare l’organizzazione che consiglierà il programma migliore personalizzato.

E’ infatti possibile raggiungere il gruppo tramite volo aereo e noleggiare una vettura in loco, oppure richiedere una vettura della Scuola Pilotaggio Mitsubishi come pilota o come passeggero.

 

 

 

Ssangyong Baja 500

Dal 28 al 30 aprile 2017 si terrà la seconda edizione del Ssangyong BAJA 500 Bucarest 2017, sotto l’egida del FRAS Sport e organizzata dalla Associazione Sportiva Off Road 180 PAC Romania.
Maurizio Bordon

+40 72 895 78 99,

+40730 355 828,

+40730 491 971

baja500secretariat@yahoo.ro www.baja500.ro

 

Sarà la gara più lunga di tutto il Campionato Rally Raid inoltre rappresenterà una tappa del East European Tout Terrain Series.

 

Partecipano equipaggi provenienti da diversi paesi come l’Italia, la Bulgaria, Grecia, Ungheria, Turchia, Israele, un vero Rally Raid Adventure con una sola prova speciale di 500 km e 150 km di trasferimento in un’unica giornata. La tipologia del tracciato si estende dai monti al mare, oltre a zone collinari, con alcuni tratti veloci e altri di pura navigazione  il tutto in una cornice di bellissimi paesaggi, tra attraversamenti di fiumi, strade polverose e altopiani, il tutto sorvegliato e monitorato da droni, molti i veicoli di assistenza 4×4, ambulanze e squadre mediche a disposizione.

Le iscrizioni sono limitate a 100 equipaggi.

7866_1

Sito Ufficiale: www.baja500.ro, al seguente link i costi e il form di registrazione

Morocco Desert Challeenge

Nuovi progetti, ma anche un nuovo nome: Addio Libia Rally e Benvenuti in Morocco Desert Challenge. Qualcosa cambierà , qualcos’altro rimarrà intatto ma sarà comunque una gara unica e memorabile.

 

Per l’edizione 2017 saranno garantiti:
7 nuove tappe
nuovi bivacchi
nuove categorie
nuove nazioni

Per saperne di più verranno indette le seguenti presentazioni ufficiali:

Flanders (Belgium): 15th September at 8PM – Iveco Gregoor Trucks in Herentals
The Netherlands: 22nd September at 7.30PM – Verkooyen Machines in Vessem
Wallonia e Brussels (Belgium): 23rd September at 8PM – Game Off-Road in Nivelles
Germany: Saturday 24th September at 8PM – Behringer Motorsport in Lutzingen
France: 30th September at 8PM – Mondial Chapiteaux nearby Lyon

 

Percorso 2017: Coast to Coast e 0 km di trasferimenti

 

Visto che il Marocco ha così tanto da offrire, come da buona tradizione l’organizzazione vi condurrà per la maggior parte del paese ospitante. Dopo il successo del 2016, è stato scelto di nuovo lo spettacolare percorso cost to cost, dalla costa atlantica ad Agadir e Plage Blanche a Saidia sul Mediterraneo. Il percorso è completamente nuovo: sette nuovi stage, sette nuovi road book e sette bivacchi speciali.
Non solo, Marocco Desert Challenge sarà un’avventura con una varietà di paesaggi unici, piste veloci, ampie pianure africane, molte più dune, laghi salati e leggendari pendii Dakariani, inoltre 0 km di trasferimento tra l’inizio della prima speciale ed il termine della tappa finale, un’esperienza di puro rally.

Per tutti i dettagli delle tappe: www.morocco-desert-challenge.com

 

 

Le nuove categorie del Rally PRO

 

MOTO E QUAD
categoria standard: 250-600 cc
Moto di grossa cilindrata – Gruppo A: 601-800 cc – 1 cilindro
Moto di grossa cilindrata – Gruppo B: 650-1300 cc – 2 cilindri
Moto classiche: Moto più di 25 anni
Piloti donna
Veterans Cup: motociclista over 50.
Rookies Cup: Per i driver con poca esperienza
Moto Cup: per i più grandi eroi senza assistenza

 

QUAD
Tutti i quad a due ruote motrici (4×2)
Tutti i quad a 4 ruote motrici (4×4)

 

 

AUTO e SSV
Classifica generale auto e SSV
T1 4×4 a benzina
T1 4×4 diesel
T1 4×2 / buggy (diesel e benzina)
T1 con due assali rigidi
T2: 4×4 auto di serie
T2: 4×4 auto di serie con due assali rigidi
Classic Series: minimo 20 anni (T1 e T2)
T3: del SSV (veicoli side-by-side)
Coppa Gazelles’: la miglior squadra femminile (T1, T2, T3 misto)

 

 

CAMION

Classifica generale Trucks

T4 camion 4×4
T4 camion 6×6
Classic Trucks Series: minimo 20 anni

 

Altra una nuova categoria è il “RAID-Discovery” dedicato alle sole auto 4×4 e che seguirà attraverso un tripy le stesse tracce dei piloti, per maggiori informazioni a riguardo su www.moroccodesertchallenge.com .
Per contatti gert@libya-rally.com oppure + 32/14 / 22.95.85

Come nel 2016 viene proposta anche la categoria “RALLY-avventura” dove sarà possibile navigare utilizzando il road-book dell’organizzazione ed un GPS standard GARMIN su cui è possibile vedere tutti i waypoint obbligatori, l’equipaggio sarà dotato anche del sistema di sicurezza Sentinal.
News by Gert
(direttore di gara)
gert@libya-rally.com

Cinghiale incazzato

Scaldate i motori! A breve una bella sorpresa incazzata!” lo dicono Fabrizio Bisbocci e Roberto Nardecchia, presidente e collaboratore  dell’Extreme4fun, l’avevano anticipato ed hanno mantenuto la promessa.

 

In collaborazione con i ragazzi dell Wild Boar Valley Challenge, con Mafia4x4 ed con Extreme4fun si terrà a Sezze (LT) il primo “CINGHIALE INCAZZATO” che porterà il vincitore direttamente con iscrizione gratuita al Wild Boar Valley Challenge di Buzet (Istria).

 

La tipologia di gara:
– primo giorno: prologo e girone.
– secondo giorno: 30 chilometri a road book con percorso da “cinghiale incazzato” sui percorsi del Very Hard nutrie4x4.
– terzo ed ultimo giorno: due prove extreme nella tenuta del ristorante Barbitto.

 

La quota di partecipazione per l’evento CINGHIALE INCAZZATO ha un costo di 350.00 euro ad equipaggio (comprensivo di iscrizione alla gara, spese di gestione ed assicurazione).
Sarà possibile iscriversi all’evento entro a data del 26 marzo 2017, COMPILANDO IL FORM scaricabile cliccando sul sito www.extreme4fun.it (modulistica) presente nel sito.
Il form deve essere compilato in ogni sua parte e inviato tramite email: 4x4extreme4fun@gmail.com.
Il pagamento potrà essere fatto tramite bonifico.

 

Termine di chiusura iscrizioni
Le iscrizioni sono aperte fino al 26/03/2017.
SOLO in casi eccezionali il Comitato Organizzativo si riserva di accettare le iscrizioni dopo la data sopra indicata.
Rimborso
Se un/una iscritto/a non si presenta al via non ha alcun diritto al rimborso del contributo organizzativo eccetto
in caso di infortunio o di malattia accompagnati da certificato medico.
Se, per cause di forza maggiore, condizioni climatiche estreme o di qualunque altro genere non imputabile all’organizzazione, la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di partecipazione non può essere rimborsata.
L’iscrizione è nominativa, il cambio nome degli atleti singoli già iscritti è possibile fino alla chiusura delle iscrizioni.
L’uso del casco è obbligatorio.
La manifestazione è aperta ai soli iscritti A.C.S.I.
Invitiamo tutti a consultare il regolamento e le limitazioni presenti nel sito www.extreme4fun.it (regolamento manifestazione)

 

Sperando che per ora il programma sia di gradimento agli audaci, vi lasciamo i numeri per le info INFO:

+ 39 3355878060 Fabrizio
+39 3455992618 Roberto

Pagina facebook

 

 

Valdinievole 4×4 XVI° Raduno Nazionale 4×4 F.I.F.

Domenica 26 Febbraio 2017

TRE PERCORSI A ROAD BOOK
-PERCORSO ROSSO HARD: per fuoristrada dotati di una buona attrezzatura per togliersi da ogni impaccio, gomme da fango, trip-master, bloccaggi, verricello e strops. L’assistenza non sarà garantita lungo tutto il percorso.

-PERCORSO ARANCIO CON VARIANTI HARD: per fuoristrada come sopra. L’assistenza non sarà garantita lungo tutto il percorso.

-PERCORSO GIALLO: adatto a tutti i fuoristrada con gomme da fango, strops e trip-master. L’assistenza non sarà garantita lungo tutto il percorso.

 

Localitá:
Marliana (Pistoia)

Punto di ritrovo:
Piazza del Popolo, Marliana (PT)


Per informazioni:

valdinievole4x4club@virgilio.it
Rocco Cairella: 3311188172
Valter Paoletti: 3356108927