Mud Experience 2014 – Ciclopi Catania Club 4×4 FIF – 14 dicembre 2014

logo fif sicilia

Ciclopi Catania Club 4×4 – Mud Experience 4×4 – 14 dicembre 2014

Photo TEAM ORW: Davide Pantè, Nico

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to admins:
Problem displaying Facebook posts.

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException
Code: 104
Click here to Troubleshoot.

No Limits 2014 – Matricole del Fuoristrada F.I.F. – 23 Novembre 2014

No Limits 2014 – CIRCOLO 4X4 MATRICOLE DEL FUORISTRADA  F.I.F. – 23 Novembre 2014

BANNER-NO-LIMITS-2014

fif-

Foto TEAM ORW: Davide Pantè

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to admins:
Problem displaying Facebook posts.

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException
Code: 104
Click here to Troubleshoot.

Pharaons Cross Country Rally 10-17 Maggio 2015

10-17 maggio 2015, queste le date in cui il deserto egiziano verrà animato dal ruggito dei motori della 32° edizione del Pharaons Rally.

Non perdere l’occasione di vivere un’emozione esclusiva.

Le iscrizioni aprono il 17 novembre 2014: nuove suggestioni, nuovi itinerari e stessi prezzi del 2014!

Come consuetudine,
un’offerta speciale per chi si iscrive entro il 31 dicembre!
Per maggiori informazioni contattaci.

Inoltre, per le prime dieci moto iscritte il forfait benzina è gratuito.

Iscriviti al Pharaons 2015!

L’avventura comincia oggi!

Pharaons is different!

 

Pharaons 

Il Pharaons Cross Country Rally è una gara di auto, moto e camion che prosegue la tradizione del leggendario Rally dei Faraoni ed è inserita nel Campionato del Mondo F.I.M. e nella Coppa del Mondo F.I.A. dei Rally Tout Terrain (Cross Country Rally).
La manifestazione si svolge nel deserto egiziano ed è in calendario quando le temperature non sono eccessivamente alte di giorno e il rischio di tempeste di sabbia è basso.
L’organizzazione ha sede in Italia e fa capo a una squadra di appassionati italiani, francesi, belgi ed egiziani che concentra nel suo ufficio di Torino la preparazione di tutte le attività che permettono di realizzare l’evento ogni anno da ormai oltre quindici anni.

 

PHARAONS RALLY

c/o Centro Uffici Corso Dante 41 – 10126 Torino, Italy – Mobile: +39.331.834.9916 – Ph. +39.011.227.4970

http://www.pharaonsrally.com/it/

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=10850″ target=””]FORUM DEDICATO[/button]

Ciclopi Catania Club 4×4 – Mud Experience 4×4 – 14 dicembre 2014

banner_mud_experience_2014locandina_ciclopi

 

[button color=”brown” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=11455″ target=”_blank”]Forum 4×4 dedicato al Mud Experience 4×4[/button]

info:  info@ciclopiclub4x4.it 
Antonio – 3476348021 
Alessandro – 3336909043 
Eriberto – 3463692284 
Angelo – 3484909637

WTI 2014 – Warn Trophy Italia “Campionato Italiano Fuoristrada Estremo” Tappa Finale Bolsena 18-19 Ottobre 2014

 

COPERTINA WTI

 

I TEAM DOC CRAWLER (EXTREME) E DOC SPIDER (LIMITED 38) SI AGGIUDICANO LA VITTORIA DELLA FINALE WTI SVOLTASI A BOLSENA IL 18 & 19 OTTOBRE LAUREANDOSI ANCHE CAMPIONI ITALIANI DELLA STAGIONE 2014 NELLE RISPETTIVE CATEGORIE. SUI TRACCIATI LAZIALI IN PROVINCIA DI VITERBO SONO SCESI IN CAMPO ANCHE DIECI EQUIPAGGI DELLA LIMITED 35 CHE HA VISTO IL TEAM SALTAPICCHIO CONQUISTARE IL GRADINO PIU’ ALTO DEL PODIO

Testo Sonja Vietto Ramus

Foto Licia Cornali

Bolsena (Viterbo) – Sono Girolamo Rocca del Team Doc Spider e Francesco Nano del Team Doc Crawler i nuovi campioni italiani del Warn Trophy Italia 2014 che sui tracciati di Bolsena ha concluso la stagione motoristica con un’agguerrita manche finale. Con 85 e 88 punti, i due piloti si sono portati a casa la vittoria assoluta del campionato di fuoristrada estremo targato DeadDogs Promotion rispettivamente nelle categorie Limited 38 e Extreme dopo esserne stati fra i protagonisti eccellenti. A completare il podio di questa stagione sono stati il Savona Fuoristrada e il Team Tadini, rispettivamente con 58 e 44 punti, fra gli equipaggi della Limited 38 e il Team Rutam e Pizzorne Blindobot che hanno chiuso il Warn Trophy Italia con 82 e 54 punti nella graduatoria assoluta 2014 dell’Extreme. Oltre ad aver meritatamente conquistato il titolo iridato Doc Spider e Doc Crawler, affiancati in queste 5 gare per la corsa al titolo da ottimi co piloti, si sono anche aggiudicati il primo piazzamento della manche finale del Warn Trophy destreggiandosi alla perfezione fra le insidie a trazione integrale dell’impegnativo tracciato off road di 7 chilometri. Ma vediamo come si è svolta la quinta e ultima tappa del WTI che allo start in provincia di Viterbo ha visto schierarsi 15 equipaggi: due per l’Extreme, tre per la Limited 38 e dieci per la Limited 35 (abbinata alla nuova categoria UTV che ha fatto il suo debutto a Vagli). Se fra le fila dei due ormai storici gruppi di questo campionato non potevano mancare i nomi prestigiosi di Doc Crawler, Rutam, Doc Spider e Tadini (a cui si è affiancato il team Mc Gyver), nella Limited 35 si sono esibiti i team Saltapicchio, Gran Kat, Lollo, Cagno, Margo, Riccardone, Vito Kat, Aub, Land Bullit e Mazzilli che con le loro manovre a tutto off road hanno divertito il numeroso pubblico presente alla due giorni. Nella mattinata di sabato 18 Ottobre ad inaugurare la finale sono state le qualifiche del “Trofeo Traction 4×4” che ha assegnato la vittoria assoluta al Team Tadini al traguardo in 2 minuti e 26 secondi dopo aver sapientemente affrontato il tracciato di 2 chilometri. Alla guida del proto G Mercedes 5.0 V8 Lorenzo Tadini si è piazzato davanti agli altri equipaggi della Limited 38 e dell’Extreme come a quelli della Limited 35 dove a far registrare un buon tempo, sui due tentativi pervisti per ognuno, è stato il Team Saltapicchio. Alle 13 ha preso il via il primo giro riservato alle categorie Extreme e Limited 38 che si sono affrontate sul tracciato tecnico allestito per questa tappa conclusiva della stagione. A staccare il miglior tempo Doc Spider con 27’18” seguito dal Team Mc Gyver al finish in 59’11” con Tadini attardato al terzo piazzamento. Per l’Extreme invece il podio provvisorio è andato a Doc Crawler che ha chiuso in 36 minuti e 3 secondi. Alle 15 lo start ha dato il via alla seconda prova speciale che prevedeva lo stesso giro da affrontare ma questa volta in senso contrario: a cimentarsi su questo tracciato anche gli equipaggi della Limited 35 che non hanno però dovuti destreggiarsi lungo il canalone di 800 metri. Nonostante il percorso accorciato rispetto a quello previsto per la Limited 38 e l’Extreme anche i piloti della 35 sono stati messi a dura prova tant’è che su dieci solo in sei hanno concluso la PS nel tempo massimo consentito. A staccare il best lap il Team Saltapicchio con 41 minuti e 14 secondi davanti a Team Lollo (42’29”) e a Team Gran Kat (43’32”). In questo settore selettivo i guasti meccanici hanno purtroppo costretto anche i driver più esperti a tardare l’arrivo al traguardo rallentando così la propria corsa al podio (Team Rutam e Team Doc Crawler ma anche Team Tadini e Team Mc Gyver). Domenica 19, alle 10, Riccardo Pisani ha dato il via alla seconda frazione di gara con un altro girone di 6 km per la Limited 35 mentre ad attendere Extreme e Limited 38 sono stati 2 giri di 7 km e una prova di 1600 metri lungo il canalone. Se per la 35 a tagliare il traguardo nel tempo massimo di 60 minuti è stato solo Saltapicchio su Toyota, nella categoria 38 a riuscire nell’impresa è stato un bravissimo Girolamo Rocca mentre nell’Extreme né Doc Crawler né Rutam vi sono riusciti. Ad affrontare l’impegnativo tratto del canalone sono stati solo due mezzi, Doc Spider e Mc Gyver che dopo un’agguerrita sfida che ha dato vita ad uno spettacolo a trazione integrale davvero entusiasmante seguito con grande interesse dal pubblico ha visto la vittoria di Girolamo Rocca. Da segnalare la prestazione del Team Mc Gyver che su proto tubolare è riuscito ad aggiudicarsi un prestigioso piazzamento sul secondo gradino del podio. La due giorni in terra laziale si è conclusa con le premiazioni di tappa che hanno assegnato la vittoria a Doc Crawler al traguardo in 379 minuti e 43 secondi davanti a Team Rutam in 489 minuti netti per l’Extreme mentre Doc Spider ha conquistato il primo gradino del podio con 249 minuti e 39 secondi seguito da Mc Gyver con 315’22” e da Tadini con 363’34”. La Limited 35 ha assegnato invece la vittoria a Saltapicchio al finish in 90 minuti e 17 secondi davanti a Gran Kat (106’51”) e a Lollo (107’29”). Archiviata la stagione 2014 del WTI, il calendario del prossimo anno prevede cinque tappe che prenderanno il via l’11-12 Aprile a Vagli (Lucca) per poi proseguire il 23-24 Maggio (location da definire), il 18-19 Luglio a Palo (Savona), il 19-20 Luglio a Vagli e il 24-25 Ottobre a Bolsena (Viterbo) per la finale. Per informazioni: www.deaddogs.it. A.S.DeadDogs ringrazia 4Technique, Traction 4×4, Warn, MB Corse, Rock’s, SRM 4×4, Italia 4×4, Euro4x4Parts, Dirty Garage, 4WD Italia, QuattroxQuattro Off Road & Suv e Automoto TV; Fabio e Daniele Pellecca, Leonardo e il team dei ragazzi di Bolsena per la collaborazione nella preparazione della gara e nella pulizia dei percorsi; Pro Loco di Bolsena, Amministrazione Comunale, sindaco, assessori e responsabile della segreteria comunale, Sig.ra Roberta; tutti quanti hanno contribuito alla perfetta organizzazione della manche finale del Warn Trophy Italia 2014, gli equipaggi partecipanti e il numeroso pubblico presente.

Classifica WTI 2014 dopo 5^ tappa Bolsena:

EXTREME: Team Doc Crawler 88 pt; Team Rutam 82 pt; Team Pizzorne Blindobot 54 pt; Team Dalto 34 pt; Team Spider 10 pt; Team Ignorant 4×4 10 pt; Team Ciani 7 pt; Team Pizzorne (2) 4 pt.

LIMITED 38: Team Doc Spider 85 pt; Team Savona Fuoristrada 58 pt; Team Tadini  44 pt; Team Caffaz 21 pt; Team Dolfi 20 pt; Team MB Corse 18; Team Buggiani 17 pt; Team Mcgiver 10 pt; Team Ignorant 4×4 7 pt; Team Trimarchi 1 pt; Team Jeeptuning 1 pt; Team Mason 1 pt; Team Melly 1 pt.

UTV EXTREME: Team Dolfi 20 pt; Team Mazzega 17 pt; Team Gasusa 14 pt.

 

Testo Sonja Vietto Ramus

Foto Licia Cornali

Ufficio Stampa Warn Trophy Italia 2014

Sonja Vietto Ramus

+ 39 333.3612248

sonja.vietto@gmail.com

www.svrpress.it

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to admins:
Problem displaying Facebook posts.

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException
Code: 104
Click here to Troubleshoot.

Elaborazione 4×4 Jeep Renegade

Ci sono veicoli e preparazioni destinate ad attirare molti sguardi, di appassionati come di semplici passanti.Questa interpretazione Siciliana del Jeep Renegade anno 1983, opera di Francesco, è senza alcun dubbio una di queste. Bisogna onestamente confessare che la linea del Vecchio Renegade è decisamente ben riuscita ai progettisti di casa Jeep, bastano poi pochi e sapienti ritocchi ed il fuoristrada made in USA per eccellenza si lascia ben volentieri guardare ed ammirare. Poche ma decisive le modifiche su l’enorme Old School JEEP, tutte eseguite sotto la supervisione di Francesco (folle appassionato Jeep).


Ponti gr con bloccato al posteriore
Sospensione wrangler jk 4″ con puntoni
Motore Nissan GR 2.8 …Cambio Nissan TR 3.3
Albero doppio snodo al posteriore
Gomme BF 35 12.50 15

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to admins:
Problem displaying Facebook posts.

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException
Code: 104
Click here to Troubleshoot.

 

 

 

 

NO LIMITS 2014 – Circolo 4×4 Matricole F.I.F.- 23 NOVEMBRE 2014

BANNER NO LIMITS 2014

CIRCOLO 4X4 MATRICOLE DEL FUORISTRADA
“ NO LIMITS 2014 – REGALBUTO, FANGO E DINTORNI “

DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014
Quest’anno il “NO LIMITS” farà onore al suo vero scopo, prevedendo un raduno veramente impegnativo per i duri e puri, con
fuoristrada hard e favorendo anche la partecipazione dei più prudenti con numerosi varianti soft: il percorso prevede una prima
parte “montana” con trial in alcune difficili trazzere abbandonate e su fuoripista fettucciati ed una seconda parte
caratterizzata da infinite fangaie, garantite e presenti anche con tempo asciutto, lunghe alcuni kilometri (avete letto bene!!!
cinque kilometri ed oltre di fangaie continue per tutti i gusti, facili, medie, difficili ed anche impossibili!). Quasi tutte le
fangaie potranno essere evitate facilmente con varianti. Inoltre panorami bellissimi assicurati per tutto il giorno e, dulcis in
fundo, una cena rustica finale al ristorante. Il percorso sarà lungo circa 40 km.

PROGRAMMA
Domenica ore 08:00 – Iscrizioni presso “HOTEL CASTEL MIRALAGO” SS 121 Regalbuto-Agira al km 60,400, Regalbuto (Enna) –
Colazione con caffè e cassatella di Agira. Partenza e giro montano di monte Salice. Dalle ore 12:00 in poi inizio fangaie fino a
sera. Ore 18:00 – 19:00 cena rustica e ricco sorteggio presso il ristorante dello stesso “Hotel Castello Miralago”: e sarà inoltre
possibile acquistare le famose cassatelle ed altri squisiti dolci tradizionali a prezzi scontatissimi presso lo stand dello sponsor
“La bottega delle cassatelle”.

ISCRIZIONI: Ogni giovedì (20:30-22:30) presso la nuova sede del Circolo Matricole del Fuoristrada in via Giovanni Fattori, 48,
Catania (Piazza del Carmelo alla Barriera, dietro il chiosco), oppure alla partenza.

AVVERTENZE: Sono ammessi solo veicoli fuoristrada dotati di marce ridotte. Esclusi SUV e camper fuoristrada. Il raduno è
riservato esclusivamente a Fuoristradisti ben educati al rispetto dell’ambiente attraversato, al rispetto della buona educazione
in generale, al rispetto degli altri partecipanti e della civile convivenza. Non sono graditi le teste calde, i velocisti, quelli che
sorpassano nelle inevitabili code, coloro che escono dal percorso o calpestano i prati, quelli che non rispettano le indicazioni
dell’organizzazione, o che danneggiano le proprietà private o il demanio pubblico, in poche parole i teppisti ed i maleducati:
tutti costoro saranno allontanati inflessibilmente dal raduno e, se necessario, denunciati o multati. L’organizzazione si riserva il
diritto di rifiutare iscrizioni di equipaggi che non lascino immaginare un comportamento adeguato o che siano conosciuti per
comportamenti riprovevoli tenuti in precedenti raduni.

QUOTE ISCRIZIONI: €. 35,00 ad auto con equipaggio di due persone per i soci FIF – €. 30,00 soci Matricole. I non soci FIF sono
tenuti al pagamento dell’Assicurazione giornaliera (€. 15,00) o, in alternativa a sottoscrivere l’iscrizione alla FIF, valevole solo
per l’anno 2014 (€. 40,00). Ogni persona in più €. 10,00 per la ristorazione. Per velocizzare le operazioni di iscrizione, si invita a
scaricare dal sito la scheda e di presentarsi alla partenza con tessera FIF alla mano e scheda compilata.

IMPORTANTE: Per affrontare le fangaie più difficili e lunghe si dovranno obbligatoriamente costituire gruppi di 4-5 auto (fra
amici o club di fuoristrada), in modo da essere autonomi e provvedere ai recuperi reciproci: necessari quindi verricelli
efficienti, cavi o strops molto lunghi e ganci di traino collaudatissimi e resistenti. Un grosso trattore interverrà solo nei casi più
“disperati” in associazione alle auto della numerosa organizzazione, che verosimilmente non potrà “da sola” aiutare tutti gli
innumerevoli “affossati”.

INFORMAZIONI: sul sito www.circolomatricole4x4.it, oppure www.offroadweb.it ed inoltre presso la sede del Circolo, oppure
ai seguenti numeri telefonici: Achille Brisolese 368.3792400, Riccardo Di Mauro 348.4402699, Fabio Murabito 329.4174047, Vater
Messina 347.6242468, Andrea Scaglione 335.1027236, Massimo Calandra 348.4502040, Vittorio Stuto 320.7985508, Eusebio
Mirone 335.455757, Gianrico Vasquez 348.8956522, Guglielmo Morabito 340.7007218, Vincenzo Cannata 333.4740256, o presso
le Officine Meccaniche, Autoriparazioni Salvo Saggio Via dei Gigli, 8 Belsito, Misterbianco 348.8738610 – Pippo Cristaldi, Via
Giuseppe Arimondi,103 Catania 347.9097850 – Mario Petralia Via Mons. Domenico Orlando, 4 Pedara 368.3513688, Officina “No
Limits” di Delfo Di Paola Via S.Luca 25 Trecastagni 342.6630368, Officina Mario Rotella, P.zza Condorelli Fragalà,14 Catania
095.417564.

DOTAZIONE DI BORDO CONSIGLIATA: Radio 144 o CB, e telefonino, corde, ganci di traino, collaudati e resistenti, per facilitare
i recuperi, gomme in ottimo stato, meglio se artigliate, guanti, pala, piccone, verricello, STIVALI !

SERVIZI E PERNOTTAMENTO: Il pranzo a sacco è a carico dei partecipanti. Pernottamento: per coloro che provengono da città
più lontane e non vogliono fare una levataccia o che preferiscono organizzare un week-end nella zona di Regalbuto o l’outlet
del Dittaino (per esempio), è possibile cenare o pernottare la sera prima o la sera successiva allo stesso “HOTEL CASTEL
MIRALAGO” 3 stelle al prezzo di €.32.00 a persona a notte (cena e pernottamento).

Il Presidente Dott. Achille Brisolese
e tutto il Consiglio Direttivo Vi Augurano
BUON DIVERTIMENTO

Scarica il modulo iscrizione del No Limits

Scarica il programma del No Limits

 

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?p=243179#243179″]FORUM DEDICATO[/button]

5° Duro & Puro – Club 4WD Acireale F.I.F. – Domenica 16 Novembre 2014

 

5° Duro & Puro – Club 4WD Acireale F.I.F. – Domenica 16 Novembre 2014

 

banner

 

10744919_10204214575678314_1808776482_n

 

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?p=242927#242927″]FORUM DEDICATO[/button]

 

fif-

Foto TEAM ORW: Davide Pantè

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to admins:
Problem displaying Facebook posts.

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException
Code: 104
Click here to Troubleshoot.