4° Raduno Internazionale “Italia & Tunisia”

4° Raduno Internazionale Off Road Italia & Tunisia 2013-2014

Dopo il grande successo della prima edizione, svoltasi lo scorso capodanno, Desert Experience Organization è lieta di invitare tutti gli appassionati di viaggi e avventura alla 2^ edizione del Raduno Internazionale Off Road Italia & Tunisia. La manifestazione sportiva fuoristradistica, non competitiva, in programma dal 28 Dicembre 2013 al 5 Gennaio 2014, accompagnerà appassionati e offroaders alla scoperta del territorio tunisino e delle sue bellezze paesaggistiche. Una settimana a trazione integrale – sapientemente proposta con la nuova formula “raduno” dedicata a chi del continente africano conosce già tutti i segreti ma anche a chi desidera avvicinarsi a questo paese per la prima volta, in piena autonomia ma in totale sicurezza, scegliendo come affrontare tappe e percorsi – che da Tunisi accompagnerà le quattro ruote motrici sino a Douz e all’oasi di Ksar Ghilane, da sempre famose per gli esperti africani, passando per Kairouan e Matmata, fra i luoghi più suggestivi della Tunisia per i centri artigianali e l’architettura troglodita. La manifestazione fuoristradistica è rivolta a tutti i possessori di veicoli a trazione integrale, con l’obiettivo di far scoprire, anche a chi è alla prima esperienza in terra d’Africa, le bellezze naturali, storiche e artistiche di questo angolo del continente africano promuovendo al contempo scambi socio-culturali e momenti di aggregazione con la popolazione locale. Situato nel cuore del Mediterraneo, il territorio tunisino – meta fra le più interessanti ed apprezzate del nord Africa – ben si presta ad ospitare questa prima edizione del raduno off road organizzato da Desert Experience grazie non solo alla posizione geografica molto vicina all’Italia ma anche alle affinità fra i popoli italiano e tunisino che da decenni si intrecciano fra loro mettendo in risalto le radici comuni dei due paesi. Ad accompagnare in questo suggestivo raid alla scoperta della Tunisia sarà ancora una volta lo staff di Desert Experience che fornirà agli equipaggi un road book a tappe giornaliere con percorsi da affrontare in off road, totalmente immersi in una natura incontaminata e fuori dalle tradizionali rotte del turismo, o in alternativa su strade nazionali: i partecipanti riceveranno inoltre coordinate gps e cenni storici su luoghi di interesse storico e artistico da visitare durante il raduno.

 Scarica il depliant del 4° Raduno Internazionale Off Road Italia – Tunisia 2014

 Scarica il Modulo Iscrizione Pilota

 Scarica il Modulo Iscrizione Passeggero

 Scarico di Responsabilità

[button color=”green” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=10155″ target=”_blank”]Forum 4×4 dedicato al 4° Raduno Internazionale Off Road Italia & Tunisia 2014[/button]

Scarica la locandina del 4° Raduno Internazionale Italia & Tunisia 2013-2014 

3° Raduno Internazionale “Italia & Albania”

 

Conclusa la seconda edizione..

Dopo la traversata da Bari, arriviamo di buon mattino a Durazzo dove ad attendere gli equipaggi italiani (e i due albanesi) c’è la Guardia di Finanza del nostro paese (la sede è nell’area portuale di Durres) che ci accompagna sino alla piazza messa a disposizione per le nostre 4×4. Dopo i saluti del Vice Ministro del Turismo Albanese, del Sindaco di Durazzo, del Presidente dell’Automobil Club Albania e del Colonnello della Guardia di Finanza (in rappresentanza dell’Ambasciatore Italiano) inizia questa settimana in puro stile Desert  Experience. Tappe a road book alla scoperta di panorami di rara bellezza con immense praterie, fiumi dall’acqua color ghiaccio e scenari dolomitici di intatta natura. Lunghe passeggiate a trazione integrale con i fuoristrada sulla spiaggia che si affaccia sull’Adriatico e poi turismo fra borghi antichi dove il tempo sembra essersi fermato a 50 anni fa, gastronomia locale e tanto altro…Ma la cosa che più sorprende è la gente incontrata e conosciuta in questo viaggio: cordiale, educata, sempre pronta a dividere quel poco che ha con te senza nemmeno sapere come ti chiami. Un senso innato di ospitalità e rispetto per il turista, una disponibilità che quasi lascia senza parole. Il popolo Albanese è stata la più bella scoperta dopo paesaggi e scenari naturali. Le Autorità sempre presenti alla partenza delle tappe, uno Stato che ha voglia di emergere e di far conoscere il lato ospitale e turistico di un paese che a volte è vittima di troppi pregiudizi. Una settimana in cui tutto è andato alla perfezione e quei pochissimi inconvenienti tecnici sono stati risolti con la solita professionalità da Orazio; le serate sotto il suggestivo tappeto di stelle accompagnate da cene locali organizzate in modo impeccabile da Nando hanno fatto di questo viaggio un’esperienza da ripetere nel 2014. Ad accogliere gli equipaggi, prima dell’imbarco per il rientro a Bari, una gremita conferenza stampa (con delizioso buffet) con la presenza del Vice Ministro del Turismo e del Vice Sindaco di Tirana, del Presidente dell’Automobil Club Albania e dei responsabili di Desert Experience, ha ringraziato ufficialmente – con tanto di stampa e TV nazionali – tutti i partecipanti a questa seconda edizione nella terra delle aquile. Un grazie particolare non può che andare al gruppo che ha partecipato al 2° Raduno Off Road Italia Albania – provenienti da Friuli, Trentino, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Lazio e Sicilia. Desert Experience ringrazia tutti loro oltre l’Ambasciatore Albanese in Italia, l’Ambasciatore Italiano a Tirana, il Presidente dell’Automobil Club Albanese e tutte le Autorità Albanesi presenti.

Ma il ringraziamento più grande, quello di cuore, va alla terra Albanese, al suo popolo e a quello che ha trasmesso ad ognuno di noi.

 

[button size=”small” color=”black” style=”none” new_window=”false” link=”http://www.youtube.com/watch?v=cM0voAsFry4&feature=c4-overview&list=UUv6BClTdJnJRpkFPsUhBnwA”]Video Raduno[/button]

[button size=”small” color=”orange” style=”none” new_window=”false” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=9376″]Forum Dedicato[/button]

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Carica altre foto

Viaggio “Tunisia 4×4”, Passaggio a Sud-Ovest

Desert Experience – Viaggio Tunisia 4×4 – Passaggio a sud ovest – Una settimana di off road alla scoperta di alcuni degli itinerari più suggestivi del territorio tunisino in compagnia degli amici di Desert Experience. Sette fuoristrada in viaggio per 400 km fra piste e sabbia: ecco il reportage della loro avventura da leggere tutto d’un fiato. Dalla Sicilia alla Tunisia per un’emozionante avventura a trazione integrale alla scoperta dei più suggestivi percorsi del sud ovest tunisino. Un itinerario ben diverso sì dal più famoso passaggio a nord est, la rotta che, partendo dal mare del Nord prosegue sino in quello glaciale Artico lungo la costa della Siberia per giungere, attraverso lo stretto di Bering, all’oceano Pacifico, ma non per questo meno coinvolgente ed interessante sia dal punto di vista fuoristradistico che paesaggistico.

visualizza articolo completo e gallery fotografica  [button size=”small” color=”blue” style=”tick” new_window=”true” link=”http://www.offroadweb.it/viaggi_4x4/tunisia_4x4_desert_experience/index.html”]Photo On line[/button]

 

 

Donne al Volante, Transafrica

Dall’Italia al Sud Africa per un viaggio di solidarietà, rigorosamente in off road,  attraverso il continente africano. In compagnia di una Discovery.

Metti due donne appassionate di off road e avventura, una Discovery 1 del 1998 con 120 mila chilometri, il sogno di attraversare l’Africa e…il gioco è fatto! E’ iniziata così la storia di Transafrica, un’impresa a dir poco epica che per due mesi ha accompagnato due giovani, Silvia Gottardi e Mariella Carimini, su strade fatiscenti o spesso inesistenti fra deserti immensi, natura incontaminata e animali feroci. Un viaggio lungo e impegnativo, tagliando in verticale tutto il continente africano, che le due ragazze milanesi hanno affrontato per spirito di avventura e solidarietà sino a raggiungere la “Casa del Sorriso” Cesvi nella township di Philippi a Cape Town (Sud Africa) dove sono stati consegnati importanti fondi (24 mila euro raccolti grazie a sponsor, vendita di merchandising e del libro sulla loro prima charity adventure in Mongolia) a favore di un progetto dedicato alle donne vittime di violenze domestiche e malate di Aids. Guidando la loro inconfondibile “Gazzamobile” color rosa lungo la costa orientale dell’Africa, hanno attraversato Egitto, Sudan, Etiopia, Kenia, Tanzania, Mozambico e Sud Africa percorrendo oltre 16 mila chilometri. Nessun navigatore satellitare o altre attrezzature tecnologiche ad indicare la direzione da percorrere ma solo vecchie cartine geografiche. Senza meccanico al seguito (solo una troupe televisiva per riprendere la spedizione che a breve diventerà un travel documentary), le due “Donne al Volante” hanno affrontato una delle loro avventure più impegnative percorrendo sterrati, piste e deserti in terra d’Africa che da sempre affascinano gli esploratori più temerari. Un viaggio di solidarietà off road reso possibile anche grazie alla collaborazione di Land Rover Italia e 4 Technique che hanno permesso alle due ragazze di viaggiare in tutta sicurezza sulle strade africane. Nessun verricello o snorkel sulla Discovery 1 di Silvia e Mariella (scelta effettuata per poter devolvere al progetto del Cesvi i maggiori fondi disponibili) ma pneumatici nuovi e un buon kit di rialzo +5 oltre a pezzi di ricambio e attrezzatura da viaggio. Un corso base di 4×4 con gli istruttori del Registro Italiano Land Rover e qualche lezione di meccanica con Maurizio Ferri, esperto preparatore di fuoristrada, sono state le armi vincenti di queste due giovani viaggiatrici. Ecco il reportage del loro straordinario tour a trazione integrale.

Viaggio 4×4 in Bolivia, Off Road fra Alpaca e Salar

OFF ROAD FRA ALPACA E SALAR Uno splendido itinerario di venti giorni alla scoperta di natura, storia e tradizioni della Bolivia, il “Tibet dell’America del Sud”, a bordo di due Mitsubishi L200. Eccovi il reportage di viaggio.

Si racconta che la regina Vittoria, adirata per le offese arrecate ad un suo ambasciatore, si fosse fatta portare una carta geografica e, sentenziando “la Bolivia non esiste”, l’avesse cancellata con una croce. La Bolivia, l’antico Collasuyu degli Inca e l’Alto Perù degli Spagnoli, non solo esiste ma è anche uno dei paesi più affascinanti, ricchi di tradizioni e con maggiore biodiversità dell’America Latina. E’ una terra di superlativi: il salar più esteso, il lago navigabile più alto, il paese più indigeno…Chi è appassionato di viaggi in fuoristrada e ama l’avventura fra le meraviglie della natura più incontaminata non può certo farsi mancare un itinerario alla scoperta di questo territorio situato nel cuore geografico del Sud America. Detto fatto. Con Dario Basile e gli amici di Colori di Sabbia (www.coloridisabbia.it) un gruppo di appassionati di off road (ma anche di storia e cultura) è partito dall’Italia per raggiungere La Paz da dove, alla guida di due pick up Mitsubishi L200 equipaggiati ad hoc per affrontare in quota il percorso 4×4 più alto al mondo, è iniziato il viaggio fra splendidi paesaggi selvaggi che si snodano dai 2500 ai 5000 metri di altitudine. Un’avventura a trazione integrale che consigliamo a tutti di leggere ma soprattutto di ripercorrere!

visualizza articolo completo e gallery fotografica  [button size=”small” color=”blue” style=”tick” new_window=”true” link=”http://www.offroadweb.it/viaggi_4x4/bolivia/index.html”]Photo On line[/button]

2° Raduno Internazionale “Italia & Tunisia” 2012-2013

Raduno off road in terra d’Africa. Desert Experience Organization è lieta di invitare appassionati e offroaders al 2° Raduno Internazionale Off Road Italia & Tunisia in programma dal 29 Dicembre 2012 al 6 Gennaio 2013 alla scoperta del territorio tunisino e delle sue bellezze paesaggistiche. Una settimana a trazione integrale – sapientemente proposta con la nuova formula “raduno” dedicata a chi del continente africano conosce già tutti i segreti ma anche a chi desidera avvicinarsi a questo paese per la prima volta, in piena autonomia ma in totale sicurezza – con l’intento di far visitare quella parte di Tunisia incontaminata dal turismo di massa e sconosciuta anche ai più esperti. Particolare attenzione sarà rivolta ai villaggi che conservano ancora l’integrità delle tradizioni e delle vita rurale del popolo del Magreb. Nelle due tappe desertiche Douz – Tembaine e Tembaine – Ksar Ghilane, l’organizzazione di Desert Experience seguirà tutti gli equipaggi iscritti al raid fornendo coordinate gps e segnalando accuratamente la rotta; per chi in queste tappe preferirà non proseguire da solo, l’organizzazione provvederà ad accompagnare sino al bivacco in convoglio preceduti da una guida. La manifestazione fuoristradistica non competitiva è rivolta a tutti i possessori di veicoli a trazione integrale con l’obiettivo di far scoprire, anche a chi è alla prima esperienza in terra d’Africa, le bellezze naturali, storiche e artistiche di questo angolo del continente africano promuovendo al contempo scambi socio-culturali e momenti di aggregazione con la popolazione locale. Situato nel cuore del Mediterraneo, il territorio tunisino – meta fra le più interessanti ed apprezzate del nord Africa – ben si presta ad ospitare questa seconda edizione del raduno off road organizzato da Desert Experience grazie non solo alla posizione geografica molto vicina all’Italia ma anche alle affinità fra i popoli italiano e tunisino che da decenni si intrecciano fra loro mettendo in risalto le radici comuni dei due paesi. Lo staff di Desert Experience fornirà agli equipaggi un road book a tappe giornaliere con percorsi da affrontare in off road totalmente immersi in una natura incontaminata e fuori dalle tradizionali rotte del turismo: i partecipanti riceveranno inoltre coordinate gps e cenni storici su luoghi di interesse storico e artistico da visitare durante il raduno. Maggiori informazioni su percorso, logistica e assistenza tecnica e meccanica su www.desertexperience.it 

Off road African meeting. Desert Experience Organization is pleased to invite travelers and offroaders to the 2nd International Off Road Raid Italy & Tunisia from 29th December 2012 to 6th January 2013 to discovery Tunisian territory and its natural beauty. A wheel drive week –   proposed with new formula “meeting” for those who already know all the secrets of African continent but also for those who want to approach this country for the first time, in full autonomy but safely – with the intent to visit a part of Tunisia untouched by great tourism and unknown even to experts. Great attention will be given to villages that still preserve the integrity and traditions of rural life of the people of the Maghreb. In particular in two desert stages Douz – Tembaine and Tembaine – Ksar Ghilane, Desert Experience Organization will follow all the crew in the raid providing GPS coordinates and pointing out the route carefully; for those who prefer not to continue in these stages alone, the organization will accompany up to bivouac in a convoy with a guide.  The non competitive off road event is open to all owners of four drive vehicles to discover, even those who are the first experience in Africa, the natural, historical and artistic beauties of this corner of Africa while promoting cultural exchanges and social gatherings with the local population. Located in the heart of the Mediterranean, Tunisian territory – one of the most interesting and popular land in North Africa – is well suited to host this first edition of the off road meeting organized by Desert Experience not only for the location very close to Italy but also for the similarities between Italian and Tunisian peoples that for decades are woven together by highlighting the common roots of the two countries. Desert Experience staff will provide crews a road book with daily routes to tackle off road, totally immersed in nature and outside the traditional tourist routes: participants will also receive GPS coordinates and historical and artistic notes about places to visit during the raid. More information on location, logistics, technical and mechanical assistance on www.desertexperience.it

[button color=”green” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=8511″ target=”_blank”]Forum 4×4 dedicato al 2° Raduno Internazionale Off Road Italia & Tunisia 2012-2013[/button]

Ufficio Stampa Desert Experience Organization 
Press Office Desert Experience Organization 
Sonja Vietto Ramus 
info@svrpress.it – www.svrpress.it 


 

Sportland 4×4 – BnD4x4Team 2° Desert Tour Tunisia dal 24 aprile al 2 maggio 2010

Sportland 4×4 – BnD4x4Team 2° Desert Tour Tunisia dal 24 aprile al 2 maggio 2010

visualizza articolo completo e gallery fotografica  [button size=”small” color=”blue” style=”tick” new_window=”true” link=”http://www.offroadweb.it/viaggi_4x4/viaggio_2010_bnd_4x4_team/foto/index.html”]Photo On line[/button]

Achille Brisolese racconta il suo viaggio in Algeria

L’itinerario ha compreso l’attraversamento della Tunisia, Nefta, poi El Oued, Ouargla, El Menia, El Golea, Gole di Akak. Da qui abbiamo compiuto dal 25 al 29 Dicembre in 5 giorni un tour nell’ADRAR DES ANETS con pernottamenti nel deserto di circa 1000 km. Grandi distese di sabbia, montagne, oued, molto vario con gazzelle e pastori nomadi, spesso su pista. Dopo una sosta a Tamanrasset per i dovuti rifornimenti di gasolio e viveri, siamo ripartiti per il Sud per un lungo giro nel TASSILI DELL’HOGGAR, dal 30-12-2008 al 04-01-2009 per altri 800 km in completa autonomia, visitando Agargar, Tagrega, Tin Tarabine, Auf Allal, Oued Tahifet, la cima dell’Assekrem con la chiesetta del Padre de Foucault, Guelta di Afilale, per tornare poi di nuovo a Tamanrasset.

visualizza articolo completo e gallery fotografica  [button size=”small” color=”blue” style=”tick” new_window=”true” link=”http://www.offroadweb.it/viaggi_4x4/matricole_4x4_algeria/index.htm”]Photo On line[/button]

Finlandia 4×4 – Winter Off Road in Finland

Viaggio in Finlandia – Una suggestiva spedizione invernale oltre il Circolo Polare Artico attraverso i territori della Guerra d’Inverno, conflitto russo-finlandese che costò al paese scandinavo la perdita del territorio della Karelia. Ecco il reportage di 2 Land Rover in viaggio per 26 giorni fra neve e ghiaccio

visualizza articolo completo e gallery fotografica  [button size=”small” color=”blue” style=”tick” new_window=”true” link=”http://www.offroadweb.it/viaggi_4x4/viaggio_finlandia/index.html”]Photo On line[/button]