EXPO, Happy Birthday to You!

Per il sesto anno consecutivo l’Expo Valpellice ha richiamato centinaia di visitatori che dal 21 al 23 Luglio si sono dati appuntamento a Luserna San Giovanni, in provincia di Torino, per partecipare all’evento fieristico organizzato dal Tribulu Ma Muntu 4×4 Team.

Testo Sonja Vietto Ramus

Foto Igor Fenti e Valentina De Leo

La formula è sempre la stessa, d’altronde squadra (e programma) che vince non si cambia. I percorsi off-road sono quelli che piacciono alle famiglie in Suv ma anche agli irriducibili della guida più estrema perché i tracciati della Val Pellice accompagnano alla scoperta delle celebri cave di pietra di Luserna San Giovanni, accessibili al transito veicolare solo in occasione della fiera. Gli equipaggi provengono da ogni parte d’Italia per divertirsi in un week end all’insegna del 4×4 in un angolo di Piemonte fra i più suggestivi. Gli stand, allestiti da alcune fra le più note aziende italiane del settore a trazione integrale (ma non solo), presentano ogni anno accessori e novità in fatto di preparazioni a quattro ruote motrici; la manche di fuoristrada estremo, valida come prova per il campionato nazionale Warn Trophy Italia, schiera ai nastri di partenza piloti fra i migliori di questa specialità giunti da nord e sud Italia per esibirsi su tracciati tecnici al limite del ribaltamento.

Infine, ma non ultima, la gastronomia locale fatta di eccellenti prodotti tipici piemontesi e sin dalla prima edizione abbinata sapientemente a musica e altre interessanti iniziative per tutti i gusti. Gli ingredienti dell’Expo Valpellice, uniti a grinta e determinazione del sodalizio organizzatore guidato dal nuovo presidente Walter Buffa, ancora una volta hanno fatto approdare in provincia di Torino espositori, club, associazioni, appassionati di questa disciplina motoristica e semplici curiosi che per tre giorni – da venerdì 21 a domenica 23 Luglio – sono stati i veri protagonisti di quello che è ormai considerato, a buona ragione, un collaudato evento del panorama nazionale 4×4, giunto nel 2017 alla sua sesta edizione. Con la perfetta regia del dinamico club Tribulu Ma Muntu 4×4 Team, in collaborazione con Comune e Amministrazione, Pro Loco e Regione Piemonte oltre che con il prezioso supporto dei Comuni di Lusernetta, Bibiana e Bagnolo Piemonte, la fiera outdoor è stata anche quest’anno un successo.

A inaugurare l’Expo ci ha pensato la giornata di venerdì dedicata principalmente alle aziende del settore che hanno allestito i loro stand presentando equipaggiamenti 4WD per tutti i gusti (e tutte le tasche). Non sono mancati i marchi storici che da anni seguono fedelmente l’evento fieristico fra cui Brunatti Off Road Equipment e XQuattro con prodotti specifici per le 4×4 di casa Toyota e Jeep; Mudrolling e Ceramic Power Liquid, leader nella distribuzione di ricambi per fuoristrada di qualunque marca il primo e negli additivi e trattamenti per i motori il secondo. E poi ancora Italgiunti con i suoi alberi di trasmissione intercambiabili e i giunti cardanici e Air Line con decine di modelli di compressori adatti a ogni esigenza. E per chi in fiera è andato alla ricerca di un’idea originale da regalare alla propria 4×4 non c’è stato che l’imbarazzo della scelta: dalle livree più suggestive proposte dalla Urban Wrap Design di Torino per trasformare l’auto in una vera opera d’arte sino ai raid più avventurosi nel deserto in compagnia degli amici di Sahara Desert Challenge. Cos’altro? I visitatori hanno potuto ammirare gli interessanti video extreme realizzati dalla Raffo Racing, specializzata in documentari on the road e in reportage su team, officine e mezzi estremi; curiosare fra gli accessori Land Rover con North Wolf e scegliere quelli per Suzuki preparati dalla CMT srl.

Tante aziende e realtà (Cardip Piemonte, Dave 4×4, Jack 4×4, Panda 4×4 Club Aosta, DoctorGlass, XQuattro, Martin 4×4, Automobili Coero Borga, Panda Raid Italia e Race4Tech per citarne alcune) che nuovamente o per la prima volta hanno aderito all’Expo Valpellice con prodotti di qualità e soluzioni innovative per l’allestimento del proprio veicolo. A rendere ancora più frizzante la prima giornata di questa edizione dell’Expo ci hanno pensato le 4×4, sia quelle protagoniste delle piste trial preparate con tanto di dossi, twist, passaggi in laterale e guadi artificiali che quelle impegnate nel prologo del WTI, svoltosi per stabilire l’ordine di partenza della prima prova, prevista, come già l’anno scorso, in notturna e illuminata dalle stelle di un limpido cielo estivo oltre che dai potenti fari dei veicoli. Sabato 22 l’apertura dell’area fieristica ha preceduto la partenza del primo tour nelle cave di pietra: un emozionante percorso di circa 30 chilometri nel sottobosco di Luserna San Giovanni, Lusernetta, Bibiana e Bagnolo Piemonte, fra scenari mozzafiato a cavallo delle province di Torino e Cuneo.

Ben 120 gli equipaggi arrivati da ogni luogo d’Italia (fra cui Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Trentino Alto Adige e Toscana) sin qui nel cuore della Val Pellice per affrontare uno dei tracciati a trazione integrale più interessante del panorama motoristico italiano, nella terra che deve la propria celebrità alle pietre ricavate dalle rocce lamellari utilizzate per la costruzione di edifici e arredi urbani. In mattinata gli equipaggi del campionato italiano estremo, per il secondo anno impegnati sugli impervi e rocciosi tracciati di Luserna, sono stati protagonisti di una sfilata nel centro cittadino che fra i suoi monumenti più preziosi annovera il bel Palazzo Civico eretto nel 1872 con il porticato e la decorazione a bande orizzontali rosse e gialle che ricorda lo stile gotico. Un singolare incontro fra tecnologia moderna, quella delle preparazioni 4×4, e architettura del passato che ha sottolineato, ancora una volta, come le discipline sportive possano essere un metodo moderno e alternativo ma altrettanto efficace per la promozione turistica del territorio.

Indossato il casco e allacciate le cinture, piloti e navigatori WTI sono scesi in pista per conquistare la vittoria di giornata fra gli applausi del pubblico presente. Tradizione ormai imperdibile per i partecipanti e i visitatori all’Expo, la gustosa spaghettata di mezzanotte offerta a tutti dallo staff del Tribulu Ma Muntu 4×4 Team. Domenica, giornata clou dell’evento, gli iscritti al campionato targato DeadDogs si sono schierati ai nastri di partenza per la loro terza e ultima prova così come allo start del raduno si sono ritrovati tutti gli altri equipaggi che hanno potuto scegliere se destreggiarsi fra l’emozionante tracciato con ostacoli artificiali o il giro turistico in cava affrontando il grado di difficoltà più appropriato alle proprie abilità di guida. E se è vero che fuoristrada e buona cucina da sempre formano un eccellente connubio, anche in questa edizione dell’Expo Valpellice non sono mancati gli appuntamenti gastronomici a partire dalla grande grigliata a base di carne preparata dai cuochi della Pro Loco per il pranzo di domenica.

A concludere la sesta edizione dell’evento sono state infine l’estrazione dei biglietti della lotteria che ha assegnato gadget e accessori messi in palio dagli sponsor e la premiazione dei vincitori della manche Warn Trophy che ha visto salire sul gradino più alto del podio il team Black Devil davanti a Rutam Black e Rutam Orange nella categoria Extreme mentre la Limited 38 ha consegnato la medaglia d’oro al Team Spider seguito da Mc Gyver e dal Savona Fuoristrada 1. Gli organizzatori ringraziano il Comando per la Tutela Forestale dell’Arma dei Carabinieri, la Protezione Civile di Luserna e Lusernetta per la sicurezza notturna, sponsor, espositori, partecipanti, pubblico e tutti quanti hanno reso possibile la perfetta riuscita dell’Expo Valpellice, ogni anno dedicata al mondo degli appassionati di 4×4. Appuntamento alla prossima edizione!

 

Club organizzatore:

Tribulu Ma Muntu 4×4 Team

Presidente Walter Buffa

Cell. + 39 340 2632016

www.expo4x4valpellice.it

info@expo4x4valpellice.it

 

Evento in collaborazione con: Comune e Amministrazione di Luserna San Giovanni, Pro Loco di Luserna San Giovanni, Comuni di Lusernetta, Bibiana e Bagnolo Piemonte, Regione Piemonte.

Durata dell’Expo Valpellice: tre giorni (21-22-23 Luglio)

Edizione: sesta

Equipaggi partecipanti: oltre 120

Regioni di provenienza: Piemonte, Liguria, Trentino Alto Adige, Lombardia, Veneto, Toscana e Valle d’Aosta

Comuni interessati dal passaggio del tour: Luserna San Giovanni, Lusernetta, Bibiana e Bagnolo Piemonte.

Lunghezza tour off road nelle cave: 30 chilometri

 

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Carica altre foto

The Spirit of Freedom al Mirafiori Motor Village

Paolo Baraldi

Mostra fotografica

The Spirit of Freedom 

Opening venerdì 12 settembre 2014, dalle 18 alle 20

In esposizione da venerdì 12 settembre a domenica 19 ottobre 2014

Mirafiori Galerie, Piazza Riccardo Cattaneo, Torino

jeep action (7)

 

Libertà, autenticità, passione e avventura da sempre rappresentati dal marchio Jeep®, vivono negli scatti del fotografo Paolo Baraldi: la mostra “The Spirit of Freedom” allestita alla Mirafiori Galerie di Torino è un omaggio al leggendario brand americano sinonimo di off-road e di uno stile di vita made in USA.

America, Asia, Europa le ambientazioni delle opere esposte che, in una duplice lettura, affiancano il brivido e la forza delle performance estreme in cui l’obiettivo di Baraldi ha saputo riprendere i veicoli, alla rappresentazione dello stile che rispecchia l’anima di ogni vero jeeper, anche lontano dal polveroso mondo del fuoristrada.

Nei 30 scatti in formato 30×40 cm realizzati con tecnica fotografica sportiva e street, i fuoristrada Jeep® diventano la via per lanciarsi alla ricerca della libertà e per vivere le proprie emozioni in modo autentico: i veicoli sono il mezzo ideale con il quale misurarsi in impegnative competizioni, ma rappresentano allo stesso tempo il mezzo con cui affrontare in modo forte e distintivo la vita di tutti i giorni.

L’obiettivo – spiega Paolo Baraldi – non mi serve per immortalare asetticamente la pura azione sportiva, o una particolare circostanza, ma è il tramite che mi consente di arrivare fino alle emozioni che la animano e la rendono unica. Solo così posso poi trasferire i miei soggetti con intensità e personalità, dando una mia interpretazione artistica dell’immagine”.

 

Mirafiori Galerie – Mirafiori Motor Village

Piazza Riccardo Cattaneo, Torino

INGRESSO LIBERO

dal lunedì al venerdì 9.00-20.00 | sabato 9.00 – 19.30, domenica 9.30-13.00 / 15.00 -19.30

motorvillageitalia.it/sedi/torino/galerie

 

 

 

Paolo Baraldi – Biografia

Paolo Baraldi inizia a fotografare quasi per caso nel 1986 e, ben presto, questa forma espressiva si trasforma in una vera e propria passione.

Durante gli studi di architettura, compie i primi passi nel mondo del professionismo e, dopo anni come assistente presso i principali studi di fotografia pubblicitaria e di moda di Milano (tra i quali Giac Casale, Joe Oppedisano, Settimio Benedusi) inizia a lavorare autonomamente come fotografo, senza abbandonare le ricerche personali che spesso si concretizzano in mostre personali e in pubblicazioni di libri fotografici.

L’amore per i viaggi, per l’avventura e per gli sport motoristici, in particolare per il fuoristrada, lo spingono a dedicarsi a tempo pieno al reportage di gare e di eventi internazionali. Dalla Malesia alla California, passando per il Sahara e l’Europa, Paolo Baraldi realizza da anni i propri servizi fotografici per le più prestigiose riviste nazionali e internazionali dedicate al mondo del fuoristrada, oltre a collaborare con i principali player del settore.

A gennaio 2014, fonda il web magazine OFFROAD Lifestyle di cui è direttore.

Quando non è in viaggio, vive e lavora in un piccolo e tranquillo centro della provincia comasca.

 

Contatti:

Mail:info@paolobaraldi.it

Web: www.paolobaraldi.it

Facebook: Paolo Baraldi Fotografo – Keep in Touch Project

Web: www.offroadlifestyle.com

 

 

 

MOTORWEEKEND 2012 – TRECATE (NO) – Area feste – Piazzale Antonini

Raduno 4×4 a cura di: I Lupi 4×4, aree aperte a tutti i possessori di mezzi privati, partecipazione gratuita, registrazione e complilazione modulistica e scarico di responsabilità obbligatoria – Per info : Giovanni Protto tel. 3803056459 oppure presidente@lupi4x4.it

MOTORWEEKEND 2012 – TRECATE (NO)
Area feste – Piazzale Antonini – 18/19/20 maggio 2012

 

 

 

Scarica il programma ufficiale del MOTORWEEKEND 2012 

[googlemap width=”620″ height=”480″ src=”http://maps.google.it/maps?q=trecate+(no)+Piazzale+Antonini&hl=it&sll=45.432781,8.738167&sspn=0.100104,0.222988&t=h&hnear=Piazzale+Ingegnere+C.+Antonini,+28069+Trecate+Novara,+Piemonte&z=16″]

Informazioni sul sito ufficiale Motorweekend

1° KING OF THE FEUDO – 15 Giugno 2014

RADUNO 1° KING OF THE FEUDO

PROGRAMMA: in data 15 GIUGNO 2014 con la collaborazione del Club Gang dei Boschi 4×4 il raduno off-road nella pista permanente suddivisa in:

· zona hard adatto a mezzi 4X4 preparati con blocchi e riduttore

(pista hard impegnativa, si consiglia gomme tassellate, verricello, strops e grilli)

· zona soft per tutti i mezzi anche di serie

· giro nel bosco realizzato nella bellissima vegetazione

· pista di velocità

 

Programma:

Ore 09:30 iscrizione ed apertura pista

Ore 17:30 chiusura pista

 

Quota di partecipazione a vettura:

35€ + 12€ tesseramento obbligatorio

 

MAX 60 VETTURE PARTECIPANTI

(gradita prenotazione via e-mail o tel.)
Contatti e prenotazioni:

PISTA AL FEUDO 4X4

Via Strada Regione Bogliona n° 2

14040 MONTABONE (AT)

Tel. 0039 329 4345010

Resp. in Loco 0039 338 4512007 –

349 3167299

alfeudo.offroad@gmail.com
Coordinate GPS: 44°42’38.24”N 8°24’12.97”E

RADUNO 1° KING OF THE FEUDO
AL FEUDO 4X4
OFF ROAD PERMANENT TRACKS FOR SPEED & TRIAL

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?p=237849#237849″ target=””]FORUM DEDICATO[/button]

6° Raduno OVERLAND EXPERIENCE 4-6 luglio 2014 – Sestriere (TO)

 

Dopo cinque edizioni in continua affermazione, il raduno Overland Experience per gli amanti dei viaggi 
avventura introduce delle importanti novità. 

La sesta edizione si tiene il 4-6 luglio 2014 a Sestriere (TO), località turistica piemontese famosa in tutto il 
mondo per il suo rinomato comprensorio sciistico. Ma Sestriere è anche la perfetta base di partenza per le 
tantissime e bellissime escursioni fuoristradistiche sulle strade d’alta montagna della Valle di Susa e Valle 
Chisone, centinaia di chilometri attraverso gli splendidi panorami delle Alpi Cozie. 
Il raduno si articolerà su un’ampia area delle montagne olimpiche piemontesi, strade sterrate ex militari, e 
interesserà zone panoramiche come la Strada dell’Assietta, le valli Argentera e Thures, i Monti della Luna, il 
Colle del Colomion e dello Jafferau. Rispetto alle edizioni precedenti le escursioni diventano quattro, tre 
diurne ed una serale con cena in quota. 
E le novità non finiscono qui. La sesta edizione vede la nascita di un evento ancora più grande grazie al 
sodalizio con il raduno In Moto Oltre Le Nuvole organizzato da Over 2000 Riders che consentirà agli 
amanti delle due e quattro ruote di vivere insieme una nuova ed entusiasmante esperienza. 
I due raduni fanno parte di un progetto più ampio denominato Alpi Motor Resort, un’iniziativa nata per 
valorizzare la realtà delle Valli Susa e Chisone sotto l’aspetto della fruibilità 
della rete stradale d’alta quota e 
di tutte le attività turistiche ed economiche che su di essa insistono. 
Come consuetudine ci sono anche l’Angolo dei Viaggiatori con numerose conferenze sui viaggi avventura, i 
concorsi e la cena tipica. Il tutto sempre in un'ottica di aumentare la gratificazione dei partecipanti ed 
organizzare un evento di alto livello per diventare così un punto di riferimento per 
gli appassionati dei viaggi avventura. 
Per chi ancora non lo conoscesse, Overland Experience vuole essere il luogo d’incontro e di ritrovo per 
coloro che amano viaggiare con i propri mezzi 4x4 al di fuori degli standard e delle rotte comuni del turismo; 
di coloro che amano l’indipendenza ed i grandi spazi; di coloro che ricercano una contatto ed una simbiosi 
con la natura e l’ambiente che li circonda; di coloro che ai confini hanno sostituito gli orizzonti. 
Dai deserti dell’Africa ai salares dell’America Latina, dai ghiacciai islandesi alla penisola anatolica, i viaggi 
avventura sono da sempre praticati da viaggiatori che condividono sostanzialmente gli stessi valori e che si 
possono a tutti gli effetti definire una community. Sono persone che preparano meticolosamente il viaggio e 
tendenzialmente dispongono di mezzi 4x4 preparati per viaggiare in fuoristrada ed essere autosufficienti in condizioni ambientali particolari (es. deserto). 
Lo spirito del raduno è dunque quello di creare un’opportunità di incontro e scambio di esperienze di viaggio 
con la possibilità di rivivere l’atmosfera del bivacco e della vita all’aria aperta, unitamente alla facoltà di 
partecipare a delle bellissime escursioni fuoristradistiche ed a tutte le attività dell’evento. 
Infine, come per le passate edizioni, adiacente all’area di sosta dei partecipanti al raduno è allestita un’area 
espositori all’aperto. 

overladexperience2014
 
[button color="red" link="http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=10709" target="_blank"]Forum di supporto[/button]

 

 

 

TRIAL TEAM – Raduno per Francesca – Bergamasco (AL) – 2 settembre 2012

Ritorna il TRIAL TEAM con un RADUNO a scopo benefico, il cui incasso sarà interamente devoluto a Francesca, un aiuto concreto e diretto ad una ragazza di Castellazzo Bormida che ha subìto una grave lesione spinale in seguito ad un incidente stradale, per cui necessita di continue e costose cure.

Programma Raduno 2 settembre 2012

Al mattino ci sarà un bel giro ,di 25 Km tutti in fuoristrada, di media difficoltà con alcune varianti “interessanti” a tratti panoramico, tra i vigneti ed i boschi di BERGAMASCO, caratteristico paese tra le colline fra Alessandria e Nizza Monferrato, il percorso tecnico e stretto, NON adatto ai SUV si snoderà su strade normalmente chiuse al traffico e aperte solo in occasione del raduno. Seguirà pranzo presso la Proloco o trattorie locali a prezzi modici . Al pomeriggio, chi lo vorrà, potrà concentrarsi nella zona trial per completare il divertimento.

[toggle title=”Alcune cose importanti!“]Il permesso dal comune c’è (nulla osta scritto) ma verrà revocato “in caso di piogge persistenti, per cui in tal caso siete invitati a chiamare qualche giorno prima uno dei numeri presenti sul volantino x la conferma dello svolgimento della manifestazione.

Per motivi organizzativi, il pranzo (c/o Pro loco o Ristoranti) che prenoterete al momento dell’iscrizione, va organizzato (provviste ecc.) alcuni gg prima, quindi vi chiedo di comunicarci possibilmente una settimana prima, la vostra intenzione a partecipare all’evento, tramite: mail, sms, o telefono.

Il giro del mattino è carino, non difficile“se asciutto” ma con alcune belle “varianti”, se sarà bagnato servono le gomme da fango, dopo la pausa pranzo ci sarà a disposizione un area “trial” dove si potranno testare i mezzi “e i piloti”, a chi non piace tale opzione gli organizzatori si riservano di decidere ( in base al num. dei richiedenti ecc.) di far fare un altro giro a Road Book.

Comunque noi pensiamo che il senso della vostra partecipazione e del nostro impegno sia divertirci, stare insieme, ma soprattutto aiutare Francesca.[/toggle]

Ritrovo dalle ore 8.30 presso campo sportivo GPS N 44.50.000 –  E 008.27.168

Via Antonio Gramsci, 8 – 15022 Bergamasco (AL) 

BRIEFING E PARTENZA GIRO OFF ROAD alle ore 9.30.
ARRIVO per il pranzo ore 13.00 circa
SONO AMMESSI al giro tutti i fuoristrada in regola con il codice stradale
COSTO EURO 25 A VEICOLO + PRANZO facoltativo a prezzi popolari
Per i partecipanti NON soci FIF, maggiorazione euro 15,00 per polizza assicurativa

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=8551″ target=”_blank”]Forum 4×4 dedicato al Raduno per Francesca[/button]

INFO Giancarlo 328 35 96 960  – Bruno 335 14 29 312 – Tel. e Fax 0131270881 

Scarica la locandina del Raduno 

[googlemap width=”620″ height=”480″ src=”https://maps.google.it/maps?q=44.831564,+8.453143&hl=it&ll=44.830179,8.455042&spn=0.006323,0.013937&sll=44.827722,8.454623&sspn=0.012647,0.027874&t=h&gl=it&z=17″]
Scarica il modulo iscrizioni del Raduno 

Raduno Monomarca JEEP – 7 ottobre 2012

Tricolore nel Mondo Onlus – Ivrea Fuoristrada – Angelo Gomme – Raduno Monomarca JEEP – 7 ottobre 2012 

Comune di Scarmagno (Provincia di Torino, Regione Piemonte)
Il Tricolore nel Mondo Onlus in collaborazione con Ivrea Fuoristrada e Angelo Gomme Domenica 7 ottobre 2012 organizza un raduno riservato ai soli veicoli 4×4 jeep costruiti tra il 1940 ad oggi.
Sono ammessi quindi sia le gloriose ed affascinanti willis sia le cj, yj, fino ad arrivare alle piu comode cerokee, grand cerokee ecc..ecc…
è tassativo avere una grande passione per questi mezzi, propensione all amicizia, alla musica e alla buona cucina locale dello chef Franco.
La sede di partenza sarà: Scarmagno presso l’ Hotel Arcadia (autostrada A5- torino-aosta uscita Scarmagno – proseguire a destra per 500 m. troverete a destra l’Hotel Arcadia).

[googlemap width=”620″ height=”480″ src=”https://maps.google.it/maps?q=Hotel+Arcadia+Hotel,+Via+Romano,+Scarmagno&hl=it&ll=45.384707,7.842962&spn=0.003131,0.006968&sll=45.3845,7.841161&sspn=0.001573,0.003484&oq=Hotel+Arcadia+scarmagno&t=h&gl=it&hq=Hotel+Arcadia+Hotel,&hnear=Via+Romano,+Torino,+Piemonte&z=18&iwloc=A”]
Il ritrovo è fissato alle 8-30. Colazione ore 9-00:10-00.
Partenza primo equipaggio ore 10-30 ,percorso di circa 80 km attraverso il verde canavese con i suoi laghi, le sue colline e le sue bellezze naturali alle 13-30 rientro per il pranzo all’ Hotel Arcadia.
Ore 15-30 partenza secondo settore attraversando la valchiusella per circa 40 km fino ad arrivare al lago di meugliano con balli e musica per il gran finale a sorpresa.
Chiusura raduno ore 18-00
Non è richiesta nessuna preparazione del veicolo, di serie va benissimo e nessuna preparazione specifica di guida, non si riga e non si rischiano danni al veicolo.
Il costo d iscrizione è fissato a euro 100 tutto incluso ad equipaggio di due persone.
Il numero è chiuso e le iscrizioni si chiuderanno raggiunto il numero fissato (è gradita la preiscrizione) possibilità di pernottamento in hotel a prezzi agevolati

Ritrovo ore 8:30 – 9:00
presso Hotel Acadia di Scarmagno(TO)
Colazione ore 9:00 – 10:00
Partenza 1° equipaggio ore 10:30
percorso di circa 50 km
Ritrovo Hotel Arcadia per il pranzo ore 13:30
Partenza 1° equipaggio ore 15:30
percorso di circa 30 km
Arrivo al Lago di Meugliano
con gran sorpresa finale
Chiusura raduno ore 18:00
Iscrizioni a numero chiuso
Costo iscrizione a equipaggio € 100,00 tutto inc.
Chiusura iscrizioni 10 settembre 2012

Ulteriori dettagli sui siti internet: 

www.ivreafuoristrada.it – www.angelogomme.com – www.iltricolorenelmondo.org 

335.195.46.42 bruno – 342.188.94.89 gigi – 333.631.48.16 angelo 

info@ivreafuoristrada.it – angelogomme@hotmail.com – info@iltricolorenelmondo.org 

Scarica il Volantino e il Progrmma del Raduno Monomarca Jeep 

AvventureOffroad – Via del Sale 4×4 – 29/30 settembre e 13/14 ottobre 2012


Questo è un nome che percorre la storia dalla notte dei tempi sino ad oggi. In ogni parte del mondo esiste una Via del Sale, sentiero per far viaggiare una delle merci più richieste.

In Africa attraversa i deserti, in Europa valli e monti. In Italia vi sono alcuni sentieri conosciuti con questo nome; senza voler togliere importanza agli altri, il percorso più noto è quello che si snoda tra Piemonte, Liguria e Francia.

L’itinerario di questo viaggio che propongo si snoda su strade bianche e sentieri formando un anello che ha come punto di partenza e di arrivo il Col di Tenda. Si tratta di un percorso di bassa difficoltà, caratterizzato da spettacolari vedute montane e passaggi in fitti boschi

AvventureOffroad – Via del Sale 4×4 – 29/30 settembre e 13/14 ottobre 2012

Dettaglio del viaggio 

Primo giorno: LIMONE PIEMONTE –TRIORA
Ritrovo alle ore 10 (puntuali) a 200 metri prima dell’ingresso della galleria del Tenda, all’altezza della casa cantoniera. Una volta formato il gruppo, si salirà sul Col di Tenda, passando sopra la galleria. Qui inizia lo sterrato, si entrerà in Francia, incontrando il Forte della Marguerie. Si viaggerà in quota sino a ritornare sulla statale del Roya, per poi ritornare sugli sterrati deviando ad ovest verso Sospel. Pranzo nelle vicinanze di Sospel e ripartenza direzione sud verso Olivetta San Michele. Da lì attraverseremo la statale del Col di Tenda e rientreremo sullo sterrato in direzione est, viaggiando nei boschi in quota sino ad uscire a Pigna. E da lì proseguiremo sino a Triora, il paese delle streghe, antico borgo abbarbicato in cima alla montagna. Visita al borgo antico, cena con piatti caratteristici della cucina ligure e notte in hotel, ex monastero francescano.

Secondo giorno: TRIORA – LIMONE PIEMONTE
Dopo un’abbondante colazione, si partirà verso il rifugio Allavena, poi il lago Tenarda salendo sino alle fortificazione del Balcone di Marta. Lasceremo l’Italia per rientrare in Francia attraverso il col d’Afel che ci porterà a La Brigue. Dopo una sosta alimentare si proseguirà entrando le parco del Mercantour, sempre su sterrati legalmente percorribili sino a rientrare in Italia, sopra la galleria del Col di Tenda

TIPOLOGIA PERCORSO 
Strade sterrate, maggiormente di montagna
Altitudine dai 300 ai 2.250 mt.
CHILOMETRAGGIO TOTALE
Oltre 250 km

SPECIFICHE DEI MEZZI 
4×4 e SUV in perfette condizioni
Non è necessaria nessuna preparazione specifica.

COSA PORTARE
Per la tipologia altimetrica occorre portarsi anche
abbigliamento pesante
Non sono necessari allestimenti particolari

COSA E’ COMPRESO
Guida apripista con 4×4 proprio
Assistenza logistica e meccanica di primo intervento
Cena a base di piatti regionali e tipici a Triora
Hotel a Triora in camera doppia
Prima colazione con torte e dolci fatti in casa
Tessera dell’Associazione che permette di ottenere sconti dal 5 al 25% in vari esercizi commerciali presenti anche su Internet (alberghi, ristoranti, ricambi e accessori 4×4, viaggi)

COSA E’ ESCLUSO
Carburante
Pranzi

NOTE 
Questo viaggio, per esigenze tecniche, è a numero chiuso. Raggiunto il numero massimo non verranno più accettati partecipanti.

PER OGNI ALTRA INFORMAZIONE INVIARE UNA E-MAIL DI RICHIESTA SELEZIONANDO RICHIESTA INFORMAZIONI NELLA PAGINA DI PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO OPPURE CHIAMARE IL 377 24.07.929

Scarica il Programma del Raduno Via del Sale 4×4 

AvventureOffroad – 4° meeting P.a.Q. Piemonte alta quota 21/22 luglio 2012


l’Associazione AvventureOffroad organizza il 4° meeting P.a.Q. Piemonte in alta Quota che si svolgerà sugli sterrati delle montagne dell’ovest Piemonte, nella valli Chisone e di Susa. 
Dura due giorni, partenza il sabato mattina da Susa (TO) e ritorno al punto di partenza la domenica pomeriggio.

Si viaggerà per più di 220 km su sterrati a quote dai 2000 ai 3033 metri, attraversando parchi e boschi, incontrando le ultime nevi, visitando ruderi di forti militari, su percorsi spettacolari e autorizzati in piena tranquillità. 

Programma del 4° meeting P.a.Q. Piemonte alta quota 21/22 luglio 2012 

DETTAGLIO DEL MEETING 

Primo giorno: Ritrovo alle ore 11 davanti la stazione ferroviaria di Susa, città facilmente raggiungibile
con l’autostrada da Torino. Una volta formato il gruppo si risalirà la valle per 12 km su asfalto sino a raggiungere il Forte di Exilles. Da qui inizia lo sterrato che ci porterà prima al Forte Pramand poi, attraverso la caratteristica Galleria del Saraceni, sino al Forte Jafferau a 2800 mt di quota sull’omonimo monte, affacciato sulla Valle Fredda. Da lì si scenderà sino al Forte Foens e poi a Bardonecchia.

Dalla città si ripartirà, dopo una breve sosta, verso la strada del Colle del Sommeiller, fino a raggiungere il Rifugio Scarfiotti. Lì attenderemo lo scoccare delle ore 17, quando l’ultimo tratto della strada verrà aperto al traffico per raggiungere la cima del Colle del Sommeiller con i suoi 3033 mt. Raggiunta la vetta si tornerà a Bardonecchia per cenare, discutere di viaggi e altro e passare la notte in campeggio o in hotel.

Secondo giorno: Dopo colazione, nuovamente sugli sterrati da Bardonecchia sino a raggiungere, sullo stesso percorso della moto cronoscalata, il Monte Colomion. Dal monte discesa sino ad Oulx, quindi cambio di versante, si salirà a Sauze d’Oulx, a pranzare alle pendici del monte Triplex. Dopo il pranzo, l’ultima parte del viaggio, passando sulla famosa Strada dell’Assietta, tutta in cresta tra la Val di Susa e la Val Chisone fino ad intravedere il Forte di Fenestrelle, forte unico nella sua tipologia di costruzione. Poi si ritornerà a Susa percorrendo i mille tornanti della famosissima strada del Colle delle Finestre.

TIPOLOGIA PERCORSO Strade sterrate di alta montagna Altitudine dai 2.000 ai 3.033 mt. 
CHILOMETRAGGIO TOTALE ~ 210 Km 
SPECIFICHE DEI MEZZI 4×4 e SUV in perfette condizioni 
Non è necessaria nessuna preparazione specifica. 

COSA PORTARE Per la tipologia altimetrica occorre portarsi anche abbigliamento pesante. Non sono necessari allestimenti particolari

COSA E’ COMPRESO Guida apripista con 4×4 proprio
Assistenza logistica e meccanica di prima intervento
Cena sabato sera a Bardonecchia – Hotel o campeggio a Bardonecchia – Pranzo della domenica

COSA E’ ESCLUSO Carburante – Quanto non espressamente dichiarato in “COSA E’ COMPRESO”

NOTE Questo viaggio, per esigenze tecniche, è a numero chiuso. Raggiunto il numero massimo non verranno più accettati partecipanti.

PER OGNI ALTRA INFORMAZIONE INVIARE UNA E-MAIL DI RICHIESTA A viaggi_italia@avventureoffroad.it OPPURE CHIAMARE IL 377 24.07.929