Campionato Italiano XTC 4X4 – 2° Tappa Collazzone 7-8 Giugno 2014

xtc 2014  2° tappa Collazzone 7 – 8 Giugno 2014

L’Umbria, caratterizzata dalle sue dolci e verdi colline e da città ed insediamenti ricchi di storia e tradizioni, ha ospitato la seconda tappa del Campionato Italiano XTC 4×4. Più precisamente la gara si è svolta nel comune di Collazzone (Perugia); luogo noto per essere stato il luogo dove morì, nel convento di San Lorenzo, Jacopone da Todi. La manifestazione ha avuto luogo all’interno della vasta area del TAV Piancardato dove, l’accogliente Country House ha ospitato i componenti dei team e dell’organizzazione. Sin dal venerdì pomeriggio sono iniziati ad arrivare i primi concorrenti in attesa delle iscrizioni e verifiche tecniche che si sono svolte sabato mattina non appena la compagine degli equipaggi in gara è stata completa. La tappa dell’XTC di Collazzone, andata in scena dal 7 all’8 giugno, ha visto iscritti ben 15 equipaggi, diminuiti a 14 sulla linea di partenza. Dopo le doverose operazioni di registrazione e controlli tecnici, si è entrati nel vivo della competizione con le 4 prove del sabato e le 3 della domenica. La particolare morfologia del terreno dell’area del Piacardato ha permesso all’organizzatore Nicola Bianchi, coadiuvato dai ragazzi della Brigata Offroad 4×4 di Collazzone e del Friuli Fuoristrada, di tracciare dei percorsi molto vari e tecnici; percorsi che hanno impegnato al massimo piloti, navigatori e veicoli. Sottobosco, rocce, terreno arenario e fanghiglia hanno contraddistinto questi due giorni di offroad tutto in stile italiano dove non sono mancati colpi di scena e manovre spettacolari. Nella prima giornata di corsa, nella Superserie Musiani e Donati si sono espressi al massimo a bordo del loro Defender ed hanno esaltato il pubblico presente. Pur essendo stati i migliori della loro categoria, hanno dato prova di tutta la loro umiltà e passione per questo sport seguendo da vicino e consigliando passo a passo gli esordienti Loreti – Monaci anch’essi su Defender. Nella classe Preparati la lotta è stata molto serrata tra i 6 equipaggi in gara, i quali non hanno mai mollato un attimo per cercare di avvicinarsi il più possibile al podio finale. In queste prime fasi la lotta è stata a due tra il vincitore di Imperia Nardi e gli esordienti 2014 Nannini – Bindi che però non hanno potuto fare niente contro le ottime prove di Borzi e Arrigucci che sono stati i migliori del sabato. Purtroppo Davide Arezio e Tommaso Nozzolini, dell’Herero Adventure Club, a causa di alcune noie e guasti meccanici non hanno potuto lottare per le prime posizioni della classifica provvisoria. I due team del Prato Fuoristrada, Nannini-Bindi e Piumi-Giovannetti, sono stati protagonisti di due spettacolari ribaltamenti mentre affrontavano la prova “1”; ribaltamenti senza nessuna conseguenza nè per le vetture nè per gli equipaggi. Nella classe “regina” ovvero quella degli Speciali si attendeva una lotta tra Buggiani e Tadini; il primo grazie ad una gara molto oculata e ad una guida perfetta è risultato il migliore del sabato mentre il secondo, a causa di una non perfetta performance del suo motore Mercedes, non ha potuto esprimere tutta la sua esuberanza e maestria. Ottima, in questa prima fase anche la prova dei fratelli Cognini, i quali, a bordo dei rispettivi prototipi hanno dimostrato tutta la loro destrezza con il volante tra le mani. L’esordiente Diodato, navigato da Clemente, è stato protagonista di una gara difficile, segnata dall’inesperienza in questo tipo di tracciati e dal poco feeling con il nuovo 4×4 da poco acquistato. Diodato è stato protagonista di alcuni ribaltamenti e quindi anche lui è da annoverare tra coloro che hanno infuocato il pubblico presente. Ed eccoci a Domenica, giornata decisiva per l’esito di questa tappa. In scena 3 prove speciali di cui le prime due lunghe ed impegnative e la terza molto tecnica. Musiani e Donati hanno coronato il loro impegno guadagnandosi la vittoria di tappa tra i SuperSerie grazie ad una gara perfetta e senza sbavature. Al secondo posto i loro amici dell’Adventure Torcia Team Loreti e Monaci. Tra i Preparati, queste ultime tre prove hanno stravolto i pronostici del giorno precedente; Arezio e Nozzolini, risolto tutti i problemi meccanici, hanno dimostrato tutta la loro bravura vincendo di misura tutte le prove speciali. Purtroppo l’equipaggio Nardi e Adami, sulla carta i favoriti, hanno dovuto dare forfait a causa di un ribaltamento che ha messo fuori gioco il loro Patrol compromettendo quindi tutta la loro gara. La vittoria in questa categoria è andata a Nannini e Bindi del Prato Fuoristrada che hanno corso amministrando al meglio il loro fuoristrada, al secondo posto vediamo Arezio e Nozzolini ed al terzo ancora un equipaggio del Prato Fuoristrada ovvero Piumi e Giovannetti. Negli Speciali l’alloro è andato seguendo ogni previsione a Buggiani e Pellegrini. Al secondo posto troviamo Cognini S. e Aguzzi che hanno fatto segnare il miglior tempo nella prova 3bis ed infine terzo con onore, Lorenzo Tadini che nella speciale 1bis ha fatto registrare la migliore prestazione; purtroppo nella altre due manche il suo propulsore non lo ha lasciato libero di esprimersi al meglio. L’esordiente Diodato, ha dimostrato un miglioramento rispetto al sabato, segno che dagli errori si impara, affrontando i tracciati con meno irruenza; purtroppo le sfortune del giorno precedente non gli hanno permesso di salire di posizioni in classifica. Archiviato il grande successo della tappa del Campionato XTC di Collazzone, ora le menti ti tutti sono rivolte ad Attimis ed alla sua polveriera di Racchiuso; qui dal 5 al 6 luglio si svolgerà la terza tappa dell’XTC.

MAIN SPONSOR:

TRACTION 4X4: www.traction4x4.it – info@traction4x4.it

SPONSOR:

EURO4X4PARTS: www.euro4x4parts.com

4TECHNIQUE: www.4technique.it – info@4technique

MIDLAND: www.midlandeurope.com

 

 

Testo e foto di Paolo Baraldi

www.paolobaraldi.it

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Carica altre foto

Ciclopi Catania Club 4×4 “Raduno con prove F.I.F.” 1 Giugno 2014

fif raduno ciclopi giugno 2014   Abbiamo raccolto il gradito invito, dell’amministrazione Comunale di Centuripe, ad organizzare un evento fuoristradistico, facente parte della manifestazione motoristica, denominata “Centuripe & Motori” che si svolgerà nella Zona Artigianale Centuripina, nei giorni del 31 Maggio ed 1 e 2 Giugno. 
L’evento organizzato dal nostro Club, avrà luogo Domenica 1 Giugno 2014. 
A breve sarà pubblicata la locandina ufficiale della manifestazione di 3 giorni, con tutti gli eventi previsti. Uno degli eventi in programma, di sicuro interesse, sarà il Car Washing, previsto in pari data al nostro raduno. 
“Raduno con prove” riservato a veicoli 4×4 muniti di ridotte, attrezzatura tipica per off road, si consigliano gomme in buono stato d’uso, Obbligatorio avere a bordo n° 2 caschi da indossare nel corso delle prove come da regolamento F.I.F. Partenza dal “Belvedere Corradino” di Centuripe (EN). Coordinate gps: Nord 37° 37’ 07” – Est 14° 44’ 46” 
Inizio iscrizioni ore 08:30 Quota d‘iscrizione: Euro15,00 ad equipaggio (2 persone) per i tesserati FIF 2014. Per i non tesserati FIF: Euro 30,00 ad equipaggio (2 persone) comprese euro 15,00 per la copertura assicurativa giornaliera, obbligatoria del conducente, come da regolamento FIF 2014. Durante le fasi di iscrizione al raduno, per chi volesse,sarà possibile tesserarsi alla Federazione Italiana Fuoristrada, con un costo di euro 55,00 (euro 15,00 quota raduno + euro 40,00 costo tessera). La quota comprende: la colazione ed il roadbook. 

Pranzo completo: euro 5,00 in più a persona. 

Per qualsiasi informazione inviare mail a: 
info@ciclopiclub4x4.it 
Antonio: 3476348021 – Alessandro: 3336909043 Orazio: 3484721921 – Angelo: 3384336615  [button color=”brown” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?p=238048#238048″ target=”_blank”]Forum 4×4 dedicato [/button]

Campionato Italiano XTC 2° TAPPA – 7 – 8 GIUGNO 2014

 

 

xtc4x4fb_collazzone_new

 

2° TAPPA 2014 7-8 GIUGNO 2014 
Cagliettole di Collazzone (PG) c/o Tiro al Volo Piancardato 
La seconda tappa dell’XTC si svolgerà nella splendida Umbria e più precisamente a Collazzone in provincia di Perugia. La manifestazione si svolgerà presso 
La particolare conformazione morfologica del terreno consente un tracciamento di prove speciali molto tecniche e spettacolari; l’esperienza dello scorso anno ci permetterà di ottenere ancora di più da questo teatro di gara. Collazzone è una tappa da non perdere assolutamente, non solo per quanto concerne il puro atto sportivo ma anche per i pregiati aspetti enogastronomici di questa splendida regione italiana. 
Come raggiungere Cagliettole di Collazzone: 
E45 direzione Roma uscita Ripabianca allo stop a sinistra e dopo 300 mt alla rotonda prendere a sinistra e percorrere 6,5 km. In corrispondenza del cimitero prendere a sinistra in direzione Piancardato. Seguire le frecce XTC 
Informazioni e modulo di iscrizione sul gruppo face book: xtc 4×4 
Contatti: nicola.bianchi@xtc4x4.it – cell. 
Pernottamenti: 
Di seguito i riferimenti per prenotare il vs. soggiorno in occasione della gara di Collazzone: http://www.piancardato.it chiedere della Sig.ra Giusy cell 3286232228 

MAIN SPONSOR: 
TRACTION 4X4: www.traction4x4.it – info@traction4x4.it 
SPONSOR: 
4TECHNIQUE: www.4technique.it – info@4technique 
IN COLLABORAZIONE CON: 
club «brigata off road 4×4» di Collazzone , Country house Il Piancardato, Agricola Palermi e Autofficina Cutini Lauretto

 

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=10958″ target=””]FORUM DEDICATO[/button]

King of the Mountains – dal 20 al 22 giugno 2014


KoM-Small

 

Grip Motorsports e Eultra4 Europe hanno unito le proprie forze per dare vita alla King of the 
Mountains, evento fuoristradistico a 360° che si svolgerà dal 20 al 22 giugno 2014 nei presi di 
Varano de’ Melegari. Varano de’ Melegari è situato in Italia nella famosa Motor Valley parmense. 
La King of the Mountains è una manifestazione offroad che si svolgerà tra i calanchi del 
conosciuto Monte Capuccio; una zona collinare compresa tra i torrenti Taro e Ceno in cui 
convivono un mix di percorsi offroad a tratti veloci, a tratti impegnativi dove i team potranno 
dimostrare le loro capacità di guida. 
La KoM vuole essere un evento agonistico dove divertimento e sportività caratterizzeranno 
un weekend di puro offroad per appassionati e concorrenti che potranno curiosare tra le tante 
proposte di accessori, ricambi ed elaborazioni degli espositori e degustare i prodotti tipici del 
territorio sia nella area allestita per la manifestazione sia nelle osterie e nei ristoranti circostanti. 
La KoM sarà parte integrante del neonato campionato europeo organizzato dalla Ultra4 
Europe, costola nel vecchio continente della famosa Ultra4 statunitense che tra le molte 
competizioni organizza la nota King of the Hammers. 
Saranno tre giorni all’insegna dei motori, ma anche della buona cucina e dell’ospitalità, tutto Made 
in Italy. 
Sul sito ufficiale www.ultra4europe.com troverete tutte le informazioni relative sia alla King of the 
Mountains che alle altre gare del campionato. 
Per informazioni specifiche alla KoM è possibile richiedere spiegazioni alla seguente mail: 
kom@ultra4europe.com

Il nostro ufficio stampa è a disposizione per qualsiasi richiesta ed informazione.
Paolo Baraldi_KoM Press Office

www.paolobaraldi.it

KoM comunicato stampa 1

KoM comunicato stampa 2

KoM comunicato stampa 3

KOM comunicato stampa 4

 

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=10959″ target=””]FORUM DEDICATO[/button]

Campionato italiano XTC 4X4 – 1° TAPPA IMPERIA 3 – 4 MAGGIO 2014

xtc 2014

 

1° TAPPA 2014 IMPERIA – 3 e 4 MAGGIO 2014

Il 3 e 4 maggio si è svolta in provincia di Imperia la prima tappa del campionato italiano XTC; sin dalle prime battute stagionali si prospetta un’interessante stagione agonistica ricca di adrenalina e spettacolo.

Il campionato italiano di fuoristrada estremo, ovvero l’XTC 4×4, è ripartito per l’edizione 2014 dal crossodromo La Colla Omar Massaboa situato in località Colle San Bartolomeo in provincia di Imperia. La particolare morfologia del terreno che ha ospitato la gara ha permesso all’organizzatore Nicola Bianchi di predisporre delle prove speciali molto tecniche ed allo stesso tempo spettacolari che hanno saputo far divertire gli equipaggi in lizza per il primo podio stagionale ed entusiasmare il pubblico accorso per l’occasione. In particolare, la prova spettacolo di domenica pomeriggio, dove i team non si sono assolutamente risparmiati, ha fatto scatenare numerosi e fragorosi applausi culminati in un boato assordante quando il prototipo di Lorenzo Tadini ha scalato un ripido muro di roccia scaricando a terra tutti i cavalli del suo potente motore Mercedes. Le categorie in gara erano tre: Super Serie, Preparati e Speciali. La Super Serie è la classe “entry level” di questo campionato e con poche modifiche permette a qualsiasi appassionato di fuoristrada di confrontarsi con questa avvincente specialità offroad; per onore di cronaca, l’XTC è l’unico campionato nazionale ad offrire questa alettante possibilità. La lotta per il podio in questa categoria è stata a due e cioè tra Musiani e Sommi entrambi su Land Rover Defender 90; dopo una sportiva competizione l’alloro è andato a Musiani navigato da Donati. Sommi e Orlandelli hanno quindi concluso secondi e gli esordienti Tironi e Gersbach a bordo di una Jeep TJ hanno guadagnato il gradino più basso del podio. Tra i Preparati, la categoria di mezzo dove gli interventi sui 4×4 incominciano a farsi sentire più pesantemente, la vittoria è andata al campione in carica Nardi Gianluca a bordo del suo Patrol equipaggiato by Traction 4×4; Nardi ed il suo navigatore Thomas Adami hanno disputato una gara ponderata ma mai al risparmio. La lotta per il secondo e terzo posto è stata tutta in casa al Prato Fuoristrada; nell’ordine troviamo in classifica Piumi-Giovannetti, Nannini.Bindi e quarti Pieraccioli-Rindi. Purtroppo i tre equipaggi del Prato Fuoristrada non sono stati molto fortunati in questo weekend accusando alcune rotture. La gara degli Speciali, categoria regina in questa specialità, è stata caratterizzata da due fondamentali life motive. Il primo ha visto una lotta molto serrata ma in ogni momento corretta tra Buggiani e Tadini; Buggiani ed il suo navigatore Pellegrini hanno vinto questa prima tappa per soli 60 punti. Al secondo posto troviamo quindi Tadini e Fiorenza a bordo del loro proto Mercedes chiamato Principessa. Ed eccoci al secondo life motive di questo fine settimana: il simpatico team del Ciuenda Garage, padre e figlio, si è guadagnato il terzo posto ma quello che più conta, ha conquistato la simpatia di tutti quanti: concorrenti, pubblico ed organizzatori. Tra sabato e domenica la famiglia Scaglione ha offerto un grande spettacolo e non si è mai tirata indietro dimostrando quanto fosse viva in loro la voglia di correre e divertirsi; non hanno mai mollato nonostante qualche noia meccanica ed alcuni ribaltamenti. Archiviata questa esaltante prima tappa dell’XTC, l’appuntamento per tutti gli appassionati di questa specialità è per il 7 e 8 giugno a Collazzone in provincia di Perugia.

Testo e foto di Paolo Baraldi

www.paolobaraldi.it

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Carica altre foto

1° KING OF THE FEUDO – 15 Giugno 2014

RADUNO 1° KING OF THE FEUDO

PROGRAMMA: in data 15 GIUGNO 2014 con la collaborazione del Club Gang dei Boschi 4×4 il raduno off-road nella pista permanente suddivisa in:

· zona hard adatto a mezzi 4X4 preparati con blocchi e riduttore

(pista hard impegnativa, si consiglia gomme tassellate, verricello, strops e grilli)

· zona soft per tutti i mezzi anche di serie

· giro nel bosco realizzato nella bellissima vegetazione

· pista di velocità

 

Programma:

Ore 09:30 iscrizione ed apertura pista

Ore 17:30 chiusura pista

 

Quota di partecipazione a vettura:

35€ + 12€ tesseramento obbligatorio

 

MAX 60 VETTURE PARTECIPANTI

(gradita prenotazione via e-mail o tel.)
Contatti e prenotazioni:

PISTA AL FEUDO 4X4

Via Strada Regione Bogliona n° 2

14040 MONTABONE (AT)

Tel. 0039 329 4345010

Resp. in Loco 0039 338 4512007 –

349 3167299

alfeudo.offroad@gmail.com
Coordinate GPS: 44°42’38.24”N 8°24’12.97”E

RADUNO 1° KING OF THE FEUDO
AL FEUDO 4X4
OFF ROAD PERMANENT TRACKS FOR SPEED & TRIAL

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?p=237849#237849″ target=””]FORUM DEDICATO[/button]

Circolo Matricole del Fuoristrada – XXIX Jamboree di Sicilia Raduno FIF 10/11 Maggio 2014

Circolo Matricole del Fuoristrada – XXIX Jamboree di Sicilia Raduno FIF 10-11 Maggio 2014

fif

 logo jamboree 2014

“Semel in anno licet insanire”: come dicevano i latini, in occasione del Jamboree, almeno una volta all’anno, è lecito darsi alla pazza gioia. Dimenticate la crisi, se volete stringete pure la cinghia, ma non rinunciate alla possibilità di partecipare al prossimo 29° Jamboree, ormai l’unico raduno che vi permette di spaziare tra le vaste contrade siciliane con un percorso di circa 250 km: in pratica quattro o cinque raduni al costo di uno! Divertimento assicurato con una serie di percorsi ad alto contenuto tecnico e paesaggistico, a lungo raggio, con difficoltà fuoristradistiche di ogni tipo, guadi, fangaie, salite e discese mozzafiato, trial, fuoripista, laghi, montagne fino in cima, zone archeologiche, boschi e tanto altro in quantità industriale: moltissimi tratti inediti, tracce mediamente molto guidate ed impegnative, sono stati evitati solo i passaggi “impossibili” per non creare code infinite! Particolare riguardo è stato riservato al contenimento dei costi di partecipazione: la quota di iscrizione, uguale a quella dell’anno scorso, è rimasta molto bassa, quasi a livello dei raduni di un solo giorno ed il consumo di carburante è stato calcolato in 50/60 litri al massimo (meno di un pieno ad auto). Inoltre è previsto per i più avventurosi il pernottamento in campeggio libero in spiaggia e quindi a costo zero, o in campeggio organizzato, oppure in hotel 3 stelle moderno ed a costo accettabilissimo (35,00/40,00€. per la mezza pensione) ed inoltre la partenza e l’arrivo a Sferro eviterà di percorrere molto asfalto a vuoto. Insomma mai come quest’anno gli assenti avranno torto!!

PROGRAMMA:

SABATO 10 Maggio 2014 Ore 07:00 –Iscrizioni e partenza dalla piazza di Sferro (SS.192,frazione di Paternò) raggiungibile dagli svincoli di Catenanuova o di Gerbini-Sferro dell’autostrada A19 CT-PA. Iscrizioni e colazione al bar, consegna road-book, gadget e targa ricordo della manifestazione, possibilità di panini e pane condito, poi verso sud: sosta al bar a metà percorso per offrirvi un veloce espresso, infine lunga cavalcata verso il castello di Falconara (a metà strada fra Gela e Licata), dove nei pressi è prevista la fine della tappa, con cena, sorteggio premi e pernottamento.

DOMENICA 11Maggio 2014 Dalle ore 07:30 – Partenza 2° tappa dall’ hotel (GPL a cinque km), poi verso nord. La tappa è caratterizzata dalla presenza di tre grandi laghi e zone archeologiche e tanto fuoristrada doc.                                                                           Sosta al bar a metà percorso per l’ennesimo caffè. A sera arrivo allo svincolo autostradale A19 di Sferro-Gerbini per un veloce e breve ritorno a casa.

ISCRIZIONI: Ogni giovedì (20:30-22:30) presso la nuova sede del Circolo 4X4 Matricole del Fuoristrada di Catania in via Giovanni Fattori, 48, Catania (Piazza del Carmelo alla Barriera, vicino al chiosco) oppure alla partenza.

QUOTE ISCRIZIONE: Soci FIF €. 60,00 (un solo giorno €.40,00); Soci matricole €. 45,00 (un solo giorno €. 30,00). I non soci FIF dovranno versare, oltre alla quota d’iscrizione, €. 15,00 al giorno (€. 30,00 per 2 giorni) per l’assicurazione oppure sottoscrivere l’associazione annuale alla FIF (€. 40,00). Per velocizzare le operazioni di iscrizione si invita a scaricare la scheda di iscrizione dal sito web del circolo www.circolomatricole4x4.it presentandosi all’iscrizione con la scheda già compilata e la tessera FIF alla mano.

AVVERTENZE: Sono ammessi solo veicoli fuoristrada dotati di marce ridotte con esclusione di SUV e camper fuoristrada. Il raduno è riservato esclusivamente a Fuoristradisti ben educati al rispetto dell’ambiente attraversato, al rispetto della buona educazione in generale, al rispetto degli altri partecipanti e della civile convivenza. Non sono graditi le teste calde, i velocisti, quelli che sorpassano nelle eventuali code, coloro che escono dal percorso o calpestano prati e zone coltivate, quelli che non rispettano le indicazioni dell’organizzazione, o che danneggiano le proprietà private o il demanio pubblico, in poche parole i teppisti ed i maleducati: tutti costoro saranno allontanati inflessibilmente dal raduno, e se necessario, denunciati o fatti multare. L’organizzazione si riserva il diritto di rifiutare iscrizioni ad equipaggi che non lascino immaginare un comportamento adeguato o che siano conosciuti per comportamenti riprovevoli tenuti in precedenti raduni.

INFORMAZIONI: Sul sito www.circolomatricole4x4.it oppure www.offroadweb.it ed inoltre presso la sede del Circolo, oppure ai seguenti numeri telefonici:

Achille Brisolese 368.3792400, Riccardo Di Mauro 348.4402699, Fabio Murabito 329.4174047, Valter Messina 347.6242468, Andrea Scaglione 335.1027236, Massimo Calandra 348.4502040, Vittorio Stuto 320.7985508, Eusebio Mirone 335.455757, Gianrico Vasquez 348.8956522, Guglielmo Morabito 340.7007218, Vincenzo Cannata 333.4740256, o presso le seguenti Officine Meccaniche – Autoriparazioni Salvo Saggio Via del Giglio 8 Belsito Misterbianco 348.8738610 – Pippo Cristaldi Via Giuseppe Arimondi 103 Catania tel.347.9097850 – Mario Petralia Via Mons. Domenico Orlando 4 Pedara tel. 368.3513688 – Officina ”No Limits” di Delfo Di Paola Via S. Luca 25 Trecastagni 340.3883232 – Officina Mario Rotella piazza Condorelli Fragalà 14 Catania tel. 095.417564.

DOTAZIONE DI BORDO CONSIGLIATA: Radio Vhf 144 Mhz o CB 27 Mhz, telefono cellulare, corde, ganci di traino, tutto collaudato e resistente per facilitare i recuperi, gomme in ottimo stato, meglio se artigliate, guanti, pala, piccone, verricello.

SERVIZI e PERNOTTAMENTO: Pranzo al sacco a carico dei partecipanti per i due giorni e caffè offerto a metà delle tue tappe dall’Organizzazione. Pernottamento: 1) in Campeggio libero gratuito nella spiaggia indicata sul road-book; 2) nel Camping “Hotel degli Angeli” 0934.1935250 €. 17,00 ad equipaggio (auto, 2 persone, tenda); 3) al ”PARK HOTEL DESUSINO” 3 stelle con prezzi per mezza pensione in camera doppia €.40,00 a persona, in appartamento a quattro/sei posti €. 35,00 a persona. Bambini 0-3 anni gratis, 3-12 anni €. 20,00. Prenotazioni con acconto al 345.7564165 oppure 345.7564179. Nella quota pernottamento è compresa la tassa di soggiorno del Comune di Butera pari a €. 2,00 a persona. Sono disponibili in zona altri B&B e alberghetti.

Il Presidente Achille Brisolese e tutto il Direttivo Vi Augurano

BUON DIVERTIMENTO

 

CIRCOLO 4X4 MATRICOLE DEL FUORISTRADA CATANIA

Via Giovanni Fattori, 48 Catania – www.circolomatricole4x4.it – facebook: circolomatricole

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=10809″ target=””]FORUM DEDICATO[/button]

  PROGRAMMAXXIX Jamboree 2014