Sikaniadventure – VIIª Transikania nella terra degli elimi 6 e 7 ottobre 2012

Pubblicato il 2 Settembre 2012 Categorie: OffroadwebRaduni 4x4Sicilia
club fuoristradaluigi miglioreoff road siciliaraduni 4x4 siciliaRaduno 4x4raduno 4x4 palermoRaduno Off Roadsicilia 4x4sicilia in 4x4sicilia in fuoristradasicilia off roadsikania adventuretransikania

ORW di ORW

Ritorna l’appuntamento fuoristradistico più importante della Sicilia Occidentale……
Sabato 6 e domenica 7 Ottobre, prenderà il via la VII^ edizione della Transikania edizione 2012, il Raid turistico/fuoristrada che ci porterà nella terra degli Elimi, antica popolazione sicula vissuta nel 400 A.C. tra le provincie di Palermo e Trapani.

La partenza è prevista sabato 6 ottobre dal corso principale di Bolognetta, comune alle porte di Palermo (circa 25 km ) situato sullo scorrimento veloce PA-AG

[googlemap width=”620″ height=”480″ src=”https://maps.google.it/maps?q=N+37.96594+E+13.45738&hl=it&sll=37.96594,13.45738&sspn=0.007029,0.013937&t=h&z=17″]

Mentre l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio nella splendida frazione di Castelluzzo, alle porte di San Vito lo Capo.

La mattina seguente riprenderemo il tracciato , su percorso differente, e rientreremo Bolognetta.

Quest’anno il percorso individuato ripercorrerà le terre degli antichi Elimi, (da qui il tema della VII^ edizione), ovvero quel vasto territorio caratterizzato da imponenti rocche e ampie vallate solcate da interminabili trazzere e piste che caratterizzano l’alto Belice Corleonese.

Come nostra consuetudine, il percorso è interamente segnato su Road Book è verrà integrato da punti GPS per i più tecnologici…..il tracciato non presente difficoltà tecniche di rilievo, ad eccezione di alcuni brevi tratti sconnessi, ma si vuole rimarcare l’assoluta fattibilità al transito in totale sicurezza e affrontabile anche da veicoli di serie e conducenti alle prime armi. Tutto questo in assenza di condizioni meteo particolarmente avverse quali forti piogge che trasformerebbero questa manifestazione in un raduno abbastanza impegnativo visto i numerosi tratti di natura argillosa presenti!!

Pertanto la TRANSIKANIA è un Raid turistico aperto a tutti, particolarmente consigliato, a chi si avvicina al mondo fuoristrada, alle famiglie o semplicemente ai “navigati dell’off road” che desiderano coinvolgere gli amici senza lo stress della manifestazione “estrema”, il tutto per una due giorni di “total off road”.
Sono previste soste per la degustazione di prodotti tipici.

Di seguito sono riportate le principali informazioni per poter partecipare a questa VII edizione della TRANSIKANIA con l’augurio di farVi passare una due giorni di sano fuoristrada.
Vi ricordiamo che quest’anno, a differenza degli due anni, la quota di partecipazione NON prevede l’alloggio, ma stiamo lavorando per permetterVi di poter godere di una doccia rilassante e di un ottimo letto nei numerosi B&B della zona al costo minimo (circa 20 euro a persona). Vi daremo comunicazione quanto prima, quindi ognuno è libero di organizzarsi come vuole per il pernotto della sera visto l’enorme numero di accommodation (camping compresi per chi si porta la tenda) presenti sul territorio di san Vito lo Capo. Resta comprensiva della quota iscrizione invece la cena del sabato sera.

INFO TRANSIKANIA

DATE : 6 e 7 ottobre 2012
PARTENZA: Bolognetta ore 8,30 via Vittorio Emanuele (da Palermo procedendo per lo scorrimento veloce PA-AG, da Catania per lo svincolo autostradale della Palermo Catania, uscita Villabate) ;
TIPO PECORSO: piste e trazzere di Sicilia a fondo naturale. Alcuni brevi tratti in asfalto per esigenze tecniche (carburante, pause caffè, pipì, ecc..);
DIFFICOLTA’: Media, in assenza di piogge importanti, la maggiore difficoltà e’dovuta soprattutto all’orientamento (il percorso è interamente su road book ) e alla lunghezza (nei due giorni, sfioriamo i 500 km !!). In caso di piogge abbondanti il grado di difficoltà si alza ad “abbastanza difficoltoso”; Se le condizioni meteo/climatiche rendono impossibile la partenza già dal primo giorno, la TSK’12 verrà rinviata al (20-21/10/2012) e non saranno restituite le quote d’iscrizione per chi non potrà partecipare alla nuova data.

QUOTE ISCRIZIONI: Moto e Quads € 70,00 – Auto comprensive di due persone
€ 100,00 – per ogni persona in più € 30,00; è obbligatorio la tessera associativa UISP/Sikaniadventure al costo di 10 euro (solamente per il conduccnte, no passeggeri)

COME ISCRIVERSI: a mezzo bonifico bancario A.C.S.R.D SIKANIADVENTURE Iban IT 64 J 01030 04603 00000 4188559 Banca Monte dei Paschi AG. 3 causale iscrizione Transikania 2012 – oppure a Palermo presso Crosshop di U.Giordano , o presso officina O.M.A, via Frà Giovanni da Pantaleo ( traversina di fronte Istituto Industriale di via Duca della Verdura);

COSA COMPRENDE LA QUOTA ISCRIZIONE: la possibilità di passare due giorni di sano fuoristrada in compagnia di amici, le degustazioni durante il percorso, le colazioni alle partenze, la cena del sabato sera, gli eventuali gadgets, ricordo della manifestazione e ovviamente l’assistenza al percorso con nostro personale STAFF che sarà sempre presente lungo il tracciato, per i motociclisti/quaddisti, la possibilità di trasportarVi un solo bagaglio per il cambio della sera…

COSA NON PREVEDE LA QUOTA ISCRIZIONE: assicurazione contro gli infortuni, il carburante, l’alloggio del sabato sera, e comunque tutto quello non compreso nella voce “la quota comprende”

CONTATTI : 3312614240 (Luigi) – 335433321 (Dario) – fax 091. 66 10 294

info@sikaniadventure.it – www.sikaniadventure.it

  Segui l’evento anche su Facebook

[toggle title=”Cosa c’è da sapere sulla Transikania 2012″]

• La Transikania 2012 (di seguito denominata TSK ‘12) è una manifestazione turistico/ricreativa che ha come unico scopo l’attraversamento di porzione di Sicilia a bordo di mezzi fuoristrada in regola con il codice della strada, con il fine di riscoprire luoghi , sapori e colori di questa splendida Isola, seguendo quel dedalo di piste e trazzere ancora presenti sul territorio Siciliano;
• La TSK’12 è aperta a tutti, e non occorre avere mezzi preparati per parteciparVi, anzi, sono assolutamente graditi i neofiti e chi si avvicina per la prima volta al mondo del fuoristrada…, per i mezzi iper preparati ci sono manifestazioni ad Hoc per loro….
• La TSK’12 non prevede difficoltà di rilievo (no passaggi in laterale e/o precipizi) solamente alcuni passaggi prevedono particolare attenzione nel mettere le ruote al posto giusto (terreno fortemente sconnesso con presenza di massi e rocce affioranti). Le uniche difficoltà sono l’orientamento e la lunghezza del percorso (tappe giornaliere di oltre 200 km)
• I mezzi partecipanti devo essere in perfette condizioni d’uso e devono prevedere due giorni di fuoristrada ed essere autosufficienti per le piccole riparazioni (forature comprese).
• L’assistenza alla TSK’12 è da intendersi ai partecipanti; i veicoli in panne, se questo è tecnicamente possibile, saranno rimorchiati al più vicino paese e lasciati in custodia al legittimo proprietario che ha anche l’onere del trasporto verso le località di arrivo/partenza;
• La TSK’12 non prevede alcuna copertura assicurativa contro gli infortuni quindi ogni partecipante si iscrive consapevole che eventuali danni a cose o persone sono da intendersi “sotto la propria responsabilità”. (per il resto c’è la copertura assicurativa del vostro mezzo);
• Per partecipare alla TSK ’12 occorre avere un mezzo fuoristrada in regola con il codice della strada, in perfetto stato d’uso e con adeguata copertura (gomme di tipo “MUD” o similari, NO coperture stradali) e contachilometri parziale o totale funzionante….pur non essendo obbligatorio l’acquisto di un porta RoadBook, (per le moto e i quads), questo è fortemente consigliabile, in quanto tutto il percorso è segnato su una particolare carta (appunto il Road Book) ove vengono disegnate tutte le indicazioni (le cosidette NOTE) per seguire passo-passo il tracciato. (Esempio: a 300 metri gira a sinistra , trovi sulla destra una fontana, e così via…); le cosidette fettucce sono bandite dalla TSK ’12 e pertanto solo l’uso del Road Book permetterà agli equipaggi di raggiungere la meta!! Un consiglio per i gruppi di motociclisti/quaddisti: acquistate uno o due portaroadbook dividendovi le spese , il resto del gruppo seguirà il più bravo (o a turno) che farà da apripista…è il miglior modo per divertirVi ed imparare i segreti della navigazione fuoristrada.
• Sono state previste delle soste per la degustazione di alcun prodotti tipici, questo permetterà di riprendere il fiato, e verificare l’andamento della manifestazione; per le moto e i quads saranno garantiti i rifornimenti presso stazioni di servizio sia con personale sia con i self -service (portatevi soldi scambiati per la macchinetta);
• Durante le soste è possibile eseguire dei piccoli interventi di manutenzione ai mezzi utilizzando il nostro personale assistenza. I ricambi che serviranno hanno un costo in quanto nuovi e quindi vanno pagati .

Infine… spesso il Road Book della TSK viene utilizzato da altri Clubs/Associazioni (fuoristrada, MTB, motociclisti, quaddisti, ecc..) che lo utilizzano per altre manifestazioni o da semplici gruppi di amici che lo ripropongono mesi dopo……ne siamo orgogliosi , ma è utile segnalare che durante questi mesi di preparazione i proprietari terreni hanno concesso il permesso al transito nelle sole date della manifestazione. Quest’ultimi si sono resi disponibili a rilasciaci i permessi con il vincolo di non creare disturbo agli animali vaganti percorrendo o peggio ancora invadendo i campi attigui uscendo dal percorso…i demani forestali di cui abbiamo ottenuto i permessi , vanno attraversati con ancor più rispetto, ma soprattutto occorre l’autorizzazione!! Per tanto NOI ci abbiamo messo la faccia, a Voi resta dimostrare che il fuoristrada corretto si può fare!! Non deludeteci… [/toggle]

[button color=”red” link=”http://www.offroadweb.it/forum/viewtopic.php?t=8584″ target=”_blank”]Forum 4×4 dedicato alla VIIª Transikania[/button]

Scarica il Programma TRANSIKANIA 2012 

Scarica il modulo iscrizione della TRANSIKANIA 2012