Cosa ne pensate del Ponte sullo Stretto?

Discussioni generiche davanti un buon caffè.
Avatar utente
GN71
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 10098
Iscritto il: 21 aprile 2005, 8:34
Località: Sicilia

18 ottobre 2009, 0:19

ImmagineB. I. C. 4x4 (Bastard Inside Club 4x4) Immagine
Presidente Nazionale A.I.R.P. (Associazione Italiana Rompi Palle) Vice Presidente e Grande Mago.....Immagine
Immagine A lavar la testa agli asini si spreca acqua e sapone!!!
Avatar utente
Pajero79
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 1977
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 12:34
Località: Acireale

18 ottobre 2009, 1:11

Mio modesto parere ... :?
che ben venga il ponte ma bisognerebbe inizziare dalle autostrade, ferrovie, reti fognarie, acquedotti, ecc..., ecc..., ecc... , :-? :-? 8-) 8-) 8-)
Roba da terzo mondo :shock: :shock: :shock:
CLUB WILD TRACKER’S 4X4

Nella semplicità delle cose troviamo la loro più grande funzionalità.

Immagine Il mio canale su youtube
Avatar utente
pietro
MEMBER
MEMBER
Messaggi: 345
Iscritto il: 3 gennaio 2009, 23:40
Località: acireale
Contatta:

18 ottobre 2009, 9:34

Pajero79 ha scritto:Mio modesto parere ... :?
che ben venga il ponte ma bisognerebbe inizziare dalle autostrade, ferrovie, reti fognarie, acquedotti, ecc..., ecc..., ecc... , :-? :-? 8-) 8-) 8-)
Roba da terzo mondo :shock: :shock: :shock:
concordo! :smile:
:bastardclub4x4:mitsu

Alcuni dicono che la pioggia è brutta, ma non sanno che permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime.
Avatar utente
GN71
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 10098
Iscritto il: 21 aprile 2005, 8:34
Località: Sicilia

18 ottobre 2009, 9:44

Io penso che fare il Ponte significherebbe devastazione del territorio, incasinamento delle zone circostanti per anni luce, alimentazione per i malavitosi. E' una Opera Pubblica che non risolve i problemi ma li aggrava, anche perché poi non esistono le strade, non esistono le ferrovie.
La Sicilia non è l'isola di Sant'Elena, è un pochino più grande e le infrastrutture mancano completamente. La Nord-Sud è in costruzione da 40 anni e ancora non se ne parla. L'autostrada RG-SR è in costruzione da una vita, ancora non l'hanno aperta ed è già devastata.
Di Nord-Sud ce ne vorrebbero almeno due, appunto perché l'isola è grande. Ancora combattiamo con una s.v. CL-AG che è pericolosissima. Arrivare a TP è un problema.
Sarebbe necessaria una Autostrada per tutta la litoranea Sud, e non dimentichiamo che la PA-ME è stata iniziata al tempo delle guerre puniche.
Andare da TP a ME in treno è una odissea, e volevano anche eliminare i traghetti delle FF.SS. .....tanto ormai i treni non funzionano più :sad:

In pratica, tutto è una presa per i fondelli...
ImmagineB. I. C. 4x4 (Bastard Inside Club 4x4) Immagine
Presidente Nazionale A.I.R.P. (Associazione Italiana Rompi Palle) Vice Presidente e Grande Mago.....Immagine
Immagine A lavar la testa agli asini si spreca acqua e sapone!!!
Avatar utente
enzino
MEMBER
MEMBER
Messaggi: 336
Iscritto il: 11 agosto 2008, 14:40

18 ottobre 2009, 10:10

Non serve a nulla!!!!!!!!!!!!! Incanaliamo i soldi dove servono veramente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Anzi no noi , ma quelli che comandano!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
GN71
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 10098
Iscritto il: 21 aprile 2005, 8:34
Località: Sicilia

18 ottobre 2009, 10:26

E' proprio quello che bisognerebbe fare, ma a quelli che comandano non interessa nulla di cosa serve. Si dovrebbe organizzare una petizione popolare.
Tra l'altro, sappiamo bene da quanti anni sono aperti i cantieri della A3, e quanto disagio comportano per l'utenza (cioè per le persone per bene, quelli che lavorano e pagano le tasse) i lavori fatti secondo il sistema "all'italiana".
Tutti conoscono benissimo quali sono le esigenze per l'Isola, ma sono troppo impegnati a fare....altre cose.

La mia sgradevole sensazione è quella, da cittadino, di sentirmi in una morsa di inciviltà legata ad un sistema di finta democrazia dove tutti comandano e tutti combinano danni a discapito dei cittadini.
ImmagineB. I. C. 4x4 (Bastard Inside Club 4x4) Immagine
Presidente Nazionale A.I.R.P. (Associazione Italiana Rompi Palle) Vice Presidente e Grande Mago.....Immagine
Immagine A lavar la testa agli asini si spreca acqua e sapone!!!
Avatar utente
robyland
MEMBER
MEMBER
Messaggi: 395
Iscritto il: 4 ottobre 2008, 18:35
Località: siracusa

18 ottobre 2009, 10:28

GN71 ha scritto:Io penso che fare il Ponte significherebbe devastazione del territorio, incasinamento delle zone circostanti per anni luce, alimentazione per i malavitosi. E' una Opera Pubblica che non risolve i problemi ma li aggrava, anche perché poi non esistono le strade, non esistono le ferrovie.
La Sicilia non è l'isola di Sant'Elena, è un pochino più grande e le infrastrutture mancano completamente. La Nord-Sud è in costruzione da 40 anni e ancora non se ne parla. L'autostrada RG-SR è in costruzione da una vita, ancora non l'hanno aperta ed è già devastata.
Di Nord-Sud ce ne vorrebbero almeno due, appunto perché l'isola è grande. Ancora combattiamo con una s.v. CL-AG che è pericolosissima. Arrivare a TP è un problema.
Sarebbe necessaria una Autostrada per tutta la litoranea Sud, e non dimentichiamo che la PA-ME è stata iniziata al tempo delle guerre puniche.
Andare da TP a ME in treno è una odissea, e volevano anche eliminare i traghetti delle FF.SS. .....tanto ormai i treni non funzionano più :sad:

In pratica, tutto è una presa per i fondelli...
:smile: :smile: :smile: INUTILE. DANNOSO. Foraggio per le mafie
Ciao da robyland

Immagine
Immagine
gabrijeky
MEMBER
MEMBER
Messaggi: 291
Iscritto il: 18 febbraio 2009, 18:36
Località: manzano

18 ottobre 2009, 11:07

concordo con tutto direi che prima di pensare a mega strutture del genere bisognerebbe garantire cose molto più basilari tipo appunto fognature.. montagne che vendono giù reti elettriche che sempre più spesso fanno cilecca, treni merci che esplono e quant'altro.

che poi in ogni caso ha dell'assurdo una struttura del genere se per arrivarci devo fare una mulattiera come la salerno reggio calabria e dalla parte siciliana da quello che leggo è ancora peggio
jacoterrano
FAMILY MEMBER
Messaggi: 7046
Iscritto il: 3 aprile 2008, 22:51

18 ottobre 2009, 11:27

Io credo invece che sia un Ottima cosa!!!
Sia per il lavoro sia per il Turismo e quindi lavoro e sviluppo economico!!
Mi ricordo ero piccolo 7 anni, mia madre lavorava in un Hotel dove è stato tenuto il primo convegno sul PONTE
e grandi studiosi di tutto il mondo avevano relazionato tutto quello che comporta avere e costruire il PONTE!
Per la fase costruttiva, verrebbero costruiti in Calabria e Sicilia delle strutture per la lavorazione e costruzione delle materie prime!
Acciaierie, Falegnamerie, Cementerie, Impiantisterie eccetera eccetera, FABBRICHE che poi sarebbero state convertite alla fine della costruzione
in Strutture TURISTICO Ricettive per ospitare le migliaia di Visitatori!
Essendo una meraviglia del Mondo porterebbe una enorme quantità di TURISMO tale da far sviluppare
con strutture alberghiere tutta la zona Calabra e Siciliana,
il trasporto dei prodotti Siciliani sarebbe velocissimo e si abbasserebbero i costi di produzione!!!
TUTTO QUESTO PORTA SOLDI E VOLONTA' quindi in conseguenza scatterebbe il fenomeno STRADE AUTOSTRADE FERROVIE E QUANT'ALTRO!!!!

Per La Mafia :sad: .................INVECE............ credo che sia una Burla pensare che abbia interesse a costruirlo, Spesso la Mafia vive sfruttando
tutto cio' che e' male, povero e in miseria totale!
Voglio dire e ci tengo a precisare il concetto!!! con un semplice esempio!
La mafia :sad: trova alimento in posti dove mancano soldi e lavoro, avendo a disposizione persone che spesso per mancanza di lavoro e di soldi si trova
ad accettare compromessi, quindi attività criminose!!!!
In una statistica mondiale infatti risulta!
Che dove c'e' più FAME prospera la criminalità!!!!!

Tanto se la mafia :sad: non mette mano sul PONTE mette mano in altre migliaia di attività criminose ed edilizie!!!!
Se effettivamente la mafia :sad: interesserebbe la costruzione del PONTE non credete che a quest'ora era già stato fatto??????
Avatar utente
vito
MEMBER
MEMBER
Messaggi: 391
Iscritto il: 5 agosto 2008, 11:29
Località: siracusa

18 ottobre 2009, 13:23

E' una autentica stronzata mediatica!
A prescindere che il progetto e' ancora a livello di massima e non effettivamente esecutivo, a prescindere che non hanno i soldi x asfaltare un pezzo di strada qualsiasi, se il ponte fosse lungo anche solo un terzo l'opera veramente colossale sarebbero le infrastrutture di collegamento del piano stradale e sopratutto ferroviario.Il piano di attraversamento e' a circa 60 metri dal suolo e se qualcuno di voi conosce la zona (io ci sono nato e pasciuto) sia dal lato della calabria che dal lato siculo si dovrebero sfondare decine e decine di kilometri di montagne e un mare di viadotti altissimi farebbero la loro comparsa.Il treno dovrebbe una volta giunto in sicilia andare in galleria in direzione di milazzo x poi con una larga curva rientrare in direzione di messina (da 60 mt. al livello del mare) e sfociare all'altezza di taormina x limitare le pendenze superabili dai locomotori....pensate che opere colossali ...altro che le piramidi.E anche volendolo fare veramente dove trovano i soldi...nei privati?ma se stanno cercando di vendere l'euro tunnel tra francia e inghilterra!!!! Figuratevi da noi x quattro merci e viaggiatori chi sarebbe quel cretino che investe cifre colossali x non vederle rientrare neanche in 10 secoli. Tra l'altro il ponte dovrebe non essere agibile svariate volte l'anno x via dei venti!!!
Io lavoro nel settore ferroviario da 26 anni....ma a chi vogliono prendere x il culo?!!!!!
Non hanno i soldi x comprare un cacciavite o l'acqua da bere x gli operai nonparliamo poi dei pezzi di ricambio.Non avendo vetture perche' non hanno i soldi x comprarle ,fanno viaggiare cadaveri che ufficialmente funzionano ma in realta' sono da rottamare. NON posso dire nient'altro x ovvi motivi (e' un forum pubblico!) e andrei incontro a pesantissime ripercussioni....
L'altra presa x il culo e' l'alta velocita'...hanno investito tutti i soldi possibili e immagginabili in 4 treni di merda che voglio vedere tra 3 anni come saranno ridotti....in francia i treni ad alta velocita' faranno 10 kilometri in meno all'ora ma...NON si guastano e la manutenzione viene fatta veramente!!!! Montezemolo essendo un imprenditore privato che mette i suoi soldi e la sua faccia mica ha comprato le frecce rosse...chiamalo scemo...si e' comprato il materiale francese.............ho detto tutto!!!!
In ferrovia le assunzioni si fanno x via parentale e sindacale.nell'ultima selezione x capotecnici esperti con anni di esperienze alle spalle si sono assunti tutti tranne quelli che da 20 o 30 anni lavoriamo x loro ma nelle ditte private!!!!!!!!!!
nella mia carpetta c'era scritto che mi avevano chiamato (telefonicamente) x la selezione (solo x titoli) ma io NON mi ero presentato!!!!!
Avete capito perche' i treni in Italia fanno un po schifo?
vito
Avatar utente
GN71
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 10098
Iscritto il: 21 aprile 2005, 8:34
Località: Sicilia

18 ottobre 2009, 15:01

Capisco il buon jacoterrano, che da brava persona qual'è crede ancora nelle favole. Quel che lui dice sarebbe vero e sarebbe bello se non ci trovassimo in Italia.
Quand'anche fosse vero, io penso che quando si costruisce una casa si pensa prima alle fondazioni e poi a fare i piani sopra. Fare prima il Ponte e poi fare tutte le altre infrastrutture sarebbe un errore madornale. E ancora, gli ingressi dalle due parti comporterebbero la distruzione di intere zone che andrebbero prima trasformate per accogliere le strutture atte alla costruzione del Ponte stesso. Ciò, ancora, vorrebbe dire evacuare migliaia di persone, creare strade e strutture relative definitive da collegare col Ponte finito nella sua interezza. Mi pare una vera utopia! Giusto quanto detto da Vito.
Bisognerebbe ammodernare tutto il territorio e ciò porterebbe via migliaia di anni e fantastiliardi di miliardi di eurozzi.
E' vero o no che la Sicilia si allontana dalla Calabria di circa un centimetro all'anno, o giù di lì? Come pensano di ovviare a questo "piccolo inconveniente"? Soltanto con qualche interlock a scorrimento? Ricordiamoci che si tratterebbe dell'Opera più colossale al mondo, a campata unica.
Io non sono un ingegnere, ma organizzare una situazione così complessa con la faciloneria e l'approssimazione che ci contraddistingue sarebbe un vero crimine!

Adesso io chiedo a jaco: come mai la A3 non si riesce a completare mai? Sa jaco che gli innumerevoli cantieri, con relativi innumerevoli sub-appalti, sono quasi sempre fermi? Se non tutti..........moltissimi, a causa di ingerenze di tipo mafioso?
Andando in giro in macchina mi è capitato di sentire alla radio , nel tempo, discussioni in proposito. Qualcuno parlava di registrazioni e controlli, da parte della Autorità Giudiziaria, circa forniture di calcestruzzo "truccato".....
Immaginate un Ponte sullo Stretto, soggetto a venti fortissimi, fatto con cemento "truccato"!

Immaginate tanti cantieri iniziati e fermi per decine di anni, nei due versanti.... un disastro immane!!!!

Cosa ci sia di vero, divulgato dalla politica italiana, poco si sa. Il vecchio governo Prodi disse che il soldi destinati al Ponte dovevano essere stornati per altri impieghi, di cui francamente non ricordo la nuova destinazione. Tuttavia mi chiedo: i soldi erano stanziati da parte di un Consorzio di circa una ventina di Banche. Tale Consorzio sarebbe poi diventato, in qualche modo, padrone o gestore del Ponte per un certo tempo e dopo un certo tempo. Inoltre, tali fondi erano stati stanziati e destinati escusivamente per la costruzione del Ponte, e non potevano essere destinati se non al Ponte stesso. Di questo fatto non si è saputo più nulla........e correggetemi se sbaglio o se ricordo male.

E ancora: un preventivo per un lavoro del genere, che subirebbe ritardi biblici, a quanto ammonterebbe in via consuntiva, quindi a lavoro ultimato? E chi ne vedrebbe la fine? I pronipoti dei nostri pronipoti? Quale sarebbe il danno ambientale, non tanto del progetto in sé quanto di un progetto faraonico messo in opera in Italia? Pensateci!!!

Vi ricordo che in Cina, per costruire dal nulla il circuito di Pechino (opera costata 600 mln di euro!!!!!!), comprese le strutture recettive e tutto megagalattico, hanno impiegato soltanto 18 mesi! Da zero ad opera completa e funzionante nei minimi particolari. Si è lavorato 24h su 24. Migliaia di mezzi e di operai ......che lavoravano sul serio, non come in Italia!
A queste condizioni, e con una organizzazione NON da pulcinella, sarebbe una bella cosa!!
ImmagineB. I. C. 4x4 (Bastard Inside Club 4x4) Immagine
Presidente Nazionale A.I.R.P. (Associazione Italiana Rompi Palle) Vice Presidente e Grande Mago.....Immagine
Immagine A lavar la testa agli asini si spreca acqua e sapone!!!
jacoterrano
FAMILY MEMBER
Messaggi: 7046
Iscritto il: 3 aprile 2008, 22:51

18 ottobre 2009, 15:40

:attesa :attesa :attesa :attesa
:attesa :attesa :attesa
:attesa :attesa
:attesa
NON SONO UNO FACILE DA CONVINCERE ma stavolta :? forse mi avete convinto?????
Avatar utente
vito
MEMBER
MEMBER
Messaggi: 391
Iscritto il: 5 agosto 2008, 11:29
Località: siracusa

18 ottobre 2009, 15:53

In Cina se rubi finisci col collo appeso in piazza o con un confetto in testa e relativa diretta televisiva!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Qui se rubi ...una volta scappavi ad hammamet adesso ....dai del comunista ad i giudici o al Financial Times o al Sole 24 ore!!!!!!!!!!!!!!!!!!
vito
Avatar utente
Pajero79
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 1977
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 12:34
Località: Acireale

18 ottobre 2009, 17:06

vito ha scritto:In Cina se rubi finisci col collo appeso in piazza o con un confetto in testa e relativa diretta televisiva!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Qui se rubi ...una volta scappavi ad hammamet adesso ....dai del comunista ad i giudici o al Financial Times o al Sole 24 ore!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Credo che in parte abbiamo un pò tutti ragione in quanto ci stiamo scambianto risposte che in un certo qualsenso ci accomunano un pò tutte al dilà del colore politico di appartenenza :smile: :smile: :smile:
però leggere ed elogiare la CINA dove vige lo sfruttamento minorile e divampano le più svariate ed immaginabili porcate del mondo di cui noi non sappiamo nulla e mai lo sapremo, mi dispiace ma non riesco proprio a sopportarlo ... 8-) 8-) 8-)
CLUB WILD TRACKER’S 4X4

Nella semplicità delle cose troviamo la loro più grande funzionalità.

Immagine Il mio canale su youtube
Avatar utente
vitara95
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 3913
Iscritto il: 7 giugno 2006, 8:43
Località: Alcamo
Contatta:

18 ottobre 2009, 17:59

Anch'io percepisco delle emozioni contrastanti, al di là delle idee politiche!
Il cuore mi farebbe ragionare un poco come jacoterano e l'idea di un'opera di queste dimensioni e di questa maestosità nella nostra sicilia tenderebbe a riempirmi di orgoglio, ma il cervello mi porta a valutare la realtà dei fatti.
Prima di tutto l'esperienza mi porta a dire che quasi mai l'interesse di chi detiene il potere politico-economico è quello di fare il bene della gente, ma essenzialmente di curare i propri interessi e un'opera di questa entità porterebbe all'apertura di un cantiere per un tempo indeterminato che diventerebbe un pozzo senza fondo pronto a ingoiare una quantità infinita di soldi...
E dove ci sono tanti soldi, lì, in un modo o nell'altro, si butta la mafia... nonostante le dichiarate intenzioni di chi ha preparato il progetto di porre dei vincoli tali da tenere fuori le imprese in odor di mafia!
Inoltre, il concetto di mafia cui fa riferimento jaco poteva essere reale cinquanta anni addietro, ma adesso le cose non stanno più così: la mafia prolifera dove circolano i soldi e le opere pubbliche sono una fonte pulita di soldi che non necessitano neanche di essere riciclati!
Rispondi

Torna a “4 Chiacchiere in Compagnia”