Photo Selezioni Europee Rainforest Challenge 2011

Tutte le notizie dal mondo del fuoristrada estremo

Rispondi
Avatar utente
OFF ROAD WEB
SITE ADMIN
SITE ADMIN
Messaggi: 1217
Iscritto il: 19 giugno 2006, 13:03
Contatta:

27 febbraio 2012, 10:36

Selezioni Europee Rainforest Challenge 2011

6° Edizione delle Selezioni Rainforest Challenge of Malaysia - Farra d’Isonzo “Terra di Grandi Vini ed Antichi Sapori”

L’equipaggio belga composto da Axel Burmann e da Tom Olieslagers (categoria speciali) ed il team italiano composto da Alessio Marchiori e da Riccardo Nascardi (categoria preparati), entrambi a bordo di un Wrangler TJ, si sono aggiudicati, nelle rispettive classi, la vittoria alla sesta edizione delle Selezioni, da quest’anno europee, per il Rainforest Challenge of Malaysia che si svolgerà per l’appunto in Malesia dal 3 al 12 dicembre 2011 con protagonista assoluta la giungla dei territori di nord-ovest. Grazie a questo straordinario e meritatissimo successo, i due equipaggi si sono guadagnati l’iscrizione gratuita alla quindicesima edizione della più epica fra le gare internazionali di fuoristrada.
Nella nuova location friulana di Farra d’Isonzo, un piccolo comune della provincia di Gorizia noto per il suo ottimo vino, Ales Plesnicar e Patrik Silvestri, con il supporto del club GFI Alpe Adria Sez. Sant’Andrea, hanno dato vita, nei giorni del 18,19 e 20 marzo, ad una tra le più belle edizioni di questa manifestazione. Grazie alla vastità del territorio di Farra, le 19 prove speciali si sono disputate su differenti terreni, dalle fangaie sulle rive dell’Isonzo agli aspri pendii delle limitrofe colline, con ostacoli molto impegnativi e tecnici. I 32 competitor, per dirla alla malese, provenienti dalla Corsica, Germania, Austria, Slovenia ed ovviamente dall’Italia, sin dal venerdì pomeriggio hanno battagliato duramente e comunque sempre molto lealmente, per agguantarsi la vittoria finale; spettatori privilegiati, insieme ad un folto pubblico, delle loro evoluzioni sono stati Luis J. A. Wee (fondatore e direttore del Rainforest Challenge) e Sleiman “Soly” Khattar ( concorrente libanese dell’edizione 2007 del RFC), entrambi accorsi per ammirare i piloti ed i navigatori europei in azione.
Un prologo inaspettatamente impegnativo, a causa delle forti piogge dei giorni precedenti, ha inaugurato l’evento friulano; in questa prima manche, il fango ha fatto da incontrastato padrone intrappolando nella sua fatale morsa numerosi 4x4, i quali in molti casi hanno dovuto richiedere l’aiuto degli altri team per liberarsi dall’infernale trappola. Nei giorni di sabato e domenica, la competizione è continuata ad un ritmo incalzante e con gli equipaggi impegnati a scalare posizioni utili in classifica; non sono mancati passaggi altamente spettacolari, coronati in alcuni casi da altrettanti incredibili ribaltamenti. Quello che conta, oltre alla classifica finale, e quello che più ci è piaciuto vedere, come ha sottolineato Luis J. A. Wee durante le premiazioni, è che in questa gara ha prevalso lo spirito di gruppo e la passione per il fuoristrada: motori indispensabili per chi desidera affrontare la giungla malese e poter infine dire io c’ero!

Esemplare rappresentante di questo spirito è stato il team Maniaque 4x4 (Filippi Costant e Francois Cossu) proveniente dalla Corsica, il quale è stato premiato come miglior Team Spirit per essersi più volte messo a disposizione per aiutare gli avversari in difficoltà e per aver gareggiato con una lealtà ed umiltà raramente riscontrabile.
Oltre alla novità della nuova location, queste Selezioni Europee sono state caratterizzate da un ottima organizzazione che ha coinvolto, oltre ai ragazzi del GFI Alpe Adria, tutta la municipalità di Farra d’Isonzo guidata dal sindaco Alessandro Fabbro, le aziende vinicole presenti sul territorio comunale che hanno dato in uso per le prove speciali i loro terreni e offerto i loro prodotti ai partecipanti (Tenuta Villanova, Bressan Mastri Vinai, Borgo Conventi, Casa Zuliani e La Bellanotte ) e gli sponsor tecnici (Off Quattro, Survival Shop, Mattouno, Traction 4x4, DM 4x4, MC Fuoristrada, Officina 100”, Pusnar Gomme, Smart Tourism, TLT Arti Grafiche ed Armare) che hanno messo a disposizione numerosi e graditi premi. Nella serata di sabato, in collaborazione con l’organizzazione dell’evento e con Mr. Luis, la redazione di Quattroxquattro ha presentato una proiezione di video e foto della scorsa edizione del Rainforest Challenge dove sono intervenuti alcuni equipaggi italiani che hanno partecipato nel corso dei vari anni a questa massacrante ed affascinante competizione; è stato un piacere vedere tanto interesse per un piccolo contributo che abbiamo voluto dedicare a quelle persone che hanno avuto nel cuore la giungla malese.
I prossimi appuntamenti con gli eventi targati Luis J. A. Wee Event sono: dal 18 al 24 agosto in Cina per il Sanya International Rainforest Challenge, dal 7 al 12 ottobre in Sri Lanka per il Taprobana Challenge ed infine per la sfida delle sfide in Malesia dal 3 al 12 dicembre; per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del Rainforest Challenge (www.rainforest-challenge.com) e vi ricordiamo che è possibile seguire questa affascinante gara di persona, iscrivendosi all’evento come Touring Adventurers.


Immagine

Immagine Clicca qui per il reportage fotografico completo

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Paolo Baraldi Photographer & Journalist

Immagine
Rispondi

Torna a “Notizie ed Informazioni su tutte Gare di Fuoristrada Estremo”