G.F.I. Alpe Adria off road - 27° Raduno Gradisca 2011

Area dedicata ai Raduni off road internazionali
Rispondi
Avatar utente
OFF ROAD WEB
SITE ADMIN
SITE ADMIN
Messaggi: 1217
Iscritto il: 19 giugno 2006, 13:03
Contatta:

22 febbraio 2012, 11:19

G.F.I. Alpe Adria off road - Gruppo Fuoristradistico Isontino - 27° Raduno Internazionale 4x4 Gradisca - 11 dicembre 2011

Seicentoundici fuoristrada partecipanti, cento mezzi di assistenza, duecento persone addette al supporto logistico e di ristorazione, 28 Comuni interessati al transito del raduno di cui 2 in territorio sloveno, 6 punti ristoro, 72 pagine di road book (interamente disegnate in digitale), percorsi off road fra i 100 e i 150 chilometri a seconda del numero di varianti 4x4 percorse alla guida (o come co pilota) di un veicolo fuoristrada.

Ancora una volta numeri da record per il raduno di Gradisca, quest’anno alla sua 27^ edizione, organizzato dallo staff del Gruppo Fuoristradistico Isontino Alpe Adria Off Road del presidente Tiziano Godeas, anima e cuore di questo sodalizio a trazione integrale del Friuli Venezia Giulia. Prestigioso punto di riferimento per tutti gli appassionati delle quattro ruote motrici, il raduno internazionale Città di Gradisca ha confermato anche nel 2011 il grande successo che ormai da quasi tre decenni lo contraddistingue grazie ad un’impeccabile organizzazione, a percorsi off road tracciati per tutti i gusti (con varianti soft ed altre estreme), soste gastronomiche da far invidia ai ristoranti più blasonati e un’atmosfera davvero unica nel suo genere.

A darsi appuntamento nel centro di Gradisca, Suv e fuoristrada provenienti da ogni parte d’Italia (isole comprese) e dalla Mitteleuropa con Germania, Austria, Svizzera, Slovacchia, Croazia e Slovenia a fare da protagoniste assolute. Molti gli sport utility ma ancor più numerosi i fuoristrada equipaggiati con assetti da estremo e pneumatici tassellati schierati allo start di questa 27^ edizione dell’evento isontino per affrontare i percorsi allestiti e suddivisi per grado di difficoltà e a libera scelta dei partecipanti.

La pacifica invasione di 4x4 nel cuore di Gradisca è iniziata nel pomeriggio di sabato 10 dicembre quando centinaia di fuoristrada hanno parcheggiato nell’ampia piazza centrale assicurandosi un posto in prima fila per lo start della domenica. Alle prime ore dell’alba dell’11 dicembre il piazzale ospitava ben 611 fuoristrada e migliaia di persone pronte al più grande raduno d’Italia e d’Europa. Posizionato l’elicottero dell’organizzazione nella zona partenza, il sindaco di Gradisca, Franco Tommasini, e il consigliere regionale Roberto Asquini, con tutto lo staff del G.F.I. e la bellissima Valentina Vidal, miss Friuli Venezia Giulia 2011 e madrina di questa edizione del raduno, hanno tagliato il nastro tricolore per inaugurare l’evento 4x4.

Come ormai da tradizione, foto ricordo per tutti gli equipaggi sotto l’arco partenza in compagnia di autorità e miss ad iniziare dalle Porsche Cayenne, sponsor ufficiale della manifestazione, e dai veicoli istituzionali della Polizia di Stato e della Protezione Civile per finire con le ambulanze 4x4. La lunghissima fila di 4x4 ha iniziato a dividersi dopo pochi chilometri dallo start con il percorso turistico diretto a nord verso Collio e la Slovenia mentre quello più impegnativo ha accompagnato gli equipaggi verso la discesa di torrenti ghiaiosi, quest’anno quasi totalmente in secca.

Se la prima parte del raduno è stata caratterizzata da pochi guadi, il tracciato a road book del G.F.I. ha poi previsto per i partecipanti l’attraversamento del Natisone con i guadi di Manzano ancora più impegnativi rispetto alle passate edizioni e affiancati, novità assoluta per il 2011, dal passaggio dello stesso fiume in località San Nicolò con l’ingresso lungo una suggestiva discesa su pietroni.
Per la parte finale del raduno, lo staff del club friulano ha proposto un divertente e tecnico saliscendi sulle colline del Collio, fra vigneti e strette mulattiere, off limits però per i 4x4 di grandi dimensioni. Protagonista del punto più panoramico del raduno il Korada, in Slovenia, da dove si è potuto dominare dall’alto tutti i territori interessati dalla manifestazione off road.

Come tradizione, soste ristoro e gastronomiche hanno affiancato nel migliore dei modi i tracciati e i percorsi a trazione integrale: dalla colazione in piazza offerta a tutti i partecipanti al momento della partenza del raduno (con dolci squisiti e torte prelibate) sino ai piatti della cucina tipica locale offerti al Farmer Club di Tapogliano, al Solder di Corno di Rosazzo, al Granatiere a Scriò di Dolegna del Collio (a dir poco ottimi gli gnocchi al ragù e la salsiccia con crauti), in località Russiz Superiore a Capriva del Friuli e alla Tenuta di Villanova di Farra (davvero da applaudire il binomio grappe e cioccolata!!).

A concludere la giornata a trazione integrale, gli ultimi chilometri da percorrere attraversando alcuni pistini ricavati nella golena del fiume Isonzo poco prima di rientrare nel centro di Gradisca per ritirare l’immancabile foto della partenza e la targa ricordo. Ad ospitare i saluti di organizzatori ed autorità, oltre che le premiazioni finali, è stata ancora una volta la sala del teatro Bergamas, gremita di pubblico. A consegnare i riconoscimenti un parterre davvero d’eccezione che, oltre allo staff del G.F.I., ha visto sul palco Gabriella Acciarito (per Porsche Italia), Roberto Gandoli e Rossana Pasini (per Michelin), Angelo Di Viesto (per Hella) e Virginio Sist (per Mobil). A conquistare il trofeo offerto da Porsche Italia per il club vincitore del raduno (con ben 21 equipaggi iscritti) è stato il Jeep Club Brda, seguito dall’Udine 4x4 (11 equipaggi) con il trofeo Michelin, dal Gecko Off Road (9 equipaggi) con il trofeo Hella e dal Lamone Team 4x4 (6 equipaggi).

Riconoscimento a parte per il G.F.I. Alpe Adria a cui è stato assegnato il trofeo Mobil 1 per i suoi 31 fuoristrada presenti allo start di questa edizione di Gradisca. Se Gabriele Ravazzini e Federica Samec sono stati premiati come partecipanti più giovani all’evento (con i loro 18 anni), il premio per il più longevo iscritto alla manifestazione è stato assegnato, ancora una volta, a Giuseppe Gustin, classe 1930. Fra i partecipanti provenienti da più lontano Petruzzella dalla Puglia, Corvino e Matrone dalla Sardegna mentre ad aggiudicarsi la prova culturale sono stati, a pari merito, Alessandro Mari, Milos Lotar e Mauro Zerial che hanno ricevuto fari Hella, Tripmaster Mega e binda della Planet Off Road.

Un prestigioso riconoscimento anche per Claudia Causio, premiata sul palco come equipaggio rosa proveniente da più lontano. A tutti sono stati inoltre consegnati in omaggio prodotti tipici friulani dell’azienda Dentesano mentre ad offrire interessanti gadget durante la due giorni off road non è mancata neppure Vodafone. Fuoristrada e gastronomia dunque per il raduno di Gradisca ma anche sicurezza stradale grazie ai volontari dell’Avis sempre presenti alle iniziative targate G.F.I. a sottolineare l’importanza delle donazioni di sangue. Con i 611 fuoristrada iscritti all’edizione 2011 del raduno isontino, il totale degli equipaggi che negli anni ha preso parte alla manifestazione raggiunge così quota 13.498.

Numeri da world guiness grazie a tutti gli appassionati di off road che in 27 anni di raduni in quel di Gradisca hanno potuto dire “c’ero anch’io!”. L’appuntamento è già alla prossima edizione!

Immagine Clicca qui per il reportage fotografico completo

G.F.I. Alpe Adria off road - Gruppo Fuoristradistico Isontino - 27° Raduno Internazionale 4x4 Gradisca - 11 dicembre 2011

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
Dabx
FAMILY MEMBER
Messaggi: 5213
Iscritto il: 13 settembre 2010, 16:42
Località: Leonforte (EN) - Siracusa (SR) - Pachino (SR) - Portopalo di Capopassero (SR)
Contatta:

22 febbraio 2012, 11:37

:smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile:
Avatar utente
Black Rover
FAMILY MEMBER
Messaggi: 5097
Iscritto il: 16 maggio 2009, 11:50
Località: Bronte (CT)
Contatta:

22 febbraio 2012, 11:42

Ancora complimenti! ! ! ! :smile: :smile: :smile: :smile: :smile:
che mondo sarebbe senza il mio DEFENDER

Immagine12345678910Immagine 12310 Immagine 12345678910 Immagine12345 Immagine 12345679899Immagine145 Immagine
Avatar utente
roberto94100
VIDEO REPORTER ORW
VIDEO REPORTER ORW
Messaggi: 8800
Iscritto il: 6 maggio 2007, 20:52
Località: Enna

22 febbraio 2012, 13:22

611 Fuoristrada partecipanti...complimenti
Avatar utente
leonardosgroi
Advanced Member
Advanced Member
Messaggi: 1486
Iscritto il: 28 febbraio 2008, 13:37
Località: santa venerina

22 febbraio 2012, 13:38

BRAVISSIMI RAGAZZI COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!

:smile: :smile: :smile: :smile: :smile:
Rispondi

Torna a “Eventi Off Road e Raduni 4x4 internazionali”