Abbassare differenziale

Spazio dedicato alle modifiche ed elaborazioni dei vostri fuoristrada...qui trovate tutti i consigli ed i suggerimenti validi o raccontate le vostre esperienze su questo tema.
Rispondi
Avatar utente
sawo
SITE ADMIN
SITE ADMIN
Messaggi: 9387
Iscritto il: 27 gennaio 2008, 9:40
Località: LISSONE (MB)

24 ottobre 2010, 20:53

Ieri guardando sotto il terry ho cercato un modo per abbassare di un po il differenziale anteriore. Si puó fare!!! Si tratta di fare delle staffe di aggancio da imbullonare tra la sede originale e la trave di supporto differziale. In + c'è la traversa del telaio ove fare lo stesso lavoro. Questo lavoro aiuterebbe gli omocinetici a lavorare con meno sforzo e angolatura, la tiranteria tipo quella di sterzo subirebbe lo stesso sistema come da Jacoterrano descritto nel topik del body -lift. Commenti???
Apri gli occhi, e stringi le chiappe!!! Toglietemi tutto ma non il mio 4x4! Cavia A.I.R.P.
:N1 :bastardclub4x4 UTENTE N°407
ImmaginePiù che un forum una famiglia
Avatar utente
sawo
SITE ADMIN
SITE ADMIN
Messaggi: 9387
Iscritto il: 27 gennaio 2008, 9:40
Località: LISSONE (MB)

24 ottobre 2010, 20:55

Prossimamente posteró delle foto esplicative!
Apri gli occhi, e stringi le chiappe!!! Toglietemi tutto ma non il mio 4x4! Cavia A.I.R.P.
:N1 :bastardclub4x4 UTENTE N°407
ImmaginePiù che un forum una famiglia
Avatar utente
Mr. Hyde
INTERMEDIATE MEMBER
INTERMEDIATE MEMBER
Messaggi: 741
Iscritto il: 23 dicembre 2009, 9:41
Località: Messina

24 ottobre 2010, 21:40

si si concordo vendono anche un kit già fatto x le vitara....e lo fanno appunto x strressar meno gli omocinetici......!!!!!!!!!!! ottima soluzione se riesci a farla...!!!!!!! :smile: :smile: :smile: :smile:
vivi & lascia vivere.........!!!!!!!!!!!
Avatar utente
NonnoCarlo 4x4
FAMILY MEMBER
Messaggi: 9246
Iscritto il: 27 aprile 2005, 11:34
Località: Catania
Contatta:

24 ottobre 2010, 21:44

Se tutto viene dimensionato bene è una buona idea e, credo, sia la stessa adottata da alcuni kit.

Ma secondo me il discorso principale è: perchè alzare e tirare le sospensioni per poi abbassare il differenziale, quindi ridurre la luce a terra?

Credo che su un veicolo dotato di sospensioni a ruote indipendenti, sia meglio un buon body lift e l'utilizzo di ruote più alte.
Secondo me le sospensioni devono essere lasciate come sono all'origine, così resta intatta sia l'escursione che la compressione (altrettanto importante).
Avatar utente
Mr. Hyde
INTERMEDIATE MEMBER
INTERMEDIATE MEMBER
Messaggi: 741
Iscritto il: 23 dicembre 2009, 9:41
Località: Messina

24 ottobre 2010, 22:01

NonnoCarlo 4x4 ha scritto:Se tutto viene dimensionato bene è una buona idea e, credo, sia la stessa adottata da alcuni kit.

Ma secondo me il discorso principale è: perchè alzare e tirare le sospensioni per poi abbassare il differenziale, quindi ridurre la luce a terra?

Credo che su un veicolo dotato di sospensioni a ruote indipendenti, sia meglio un buon body lift e l'utilizzo di ruote più alte.
Secondo me le sospensioni devono essere lasciate come sono all'origine, così resta intatta sia l'escursione che la compressione (altrettanto importante).




credo x alzare ulteriormente la cabbina x poi intervenire sulle gomme x alzare la luce..... :) :) :) può essere...????
vivi & lascia vivere.........!!!!!!!!!!!
Avatar utente
NonnoCarlo 4x4
FAMILY MEMBER
Messaggi: 9246
Iscritto il: 27 aprile 2005, 11:34
Località: Catania
Contatta:

24 ottobre 2010, 22:06

M.R. Hyde ha scritto:
NonnoCarlo 4x4 ha scritto:Se tutto viene dimensionato bene è una buona idea e, credo, sia la stessa adottata da alcuni kit.

Ma secondo me il discorso principale è: perchè alzare e tirare le sospensioni per poi abbassare il differenziale, quindi ridurre la luce a terra?

Credo che su un veicolo dotato di sospensioni a ruote indipendenti, sia meglio un buon body lift e l'utilizzo di ruote più alte.
Secondo me le sospensioni devono essere lasciate come sono all'origine, così resta intatta sia l'escursione che la compressione (altrettanto importante).




credo x alzare ulteriormente la cabbina x poi intervenire sulle gomme x alzare la luce..... :) :) :) può essere...????
Esatto. Body lift per permettere il montaggio di ruote adeguatamente alte, così si aumenta la luce da terra senza modificare le sospensioni.
Avatar utente
Mr. Hyde
INTERMEDIATE MEMBER
INTERMEDIATE MEMBER
Messaggi: 741
Iscritto il: 23 dicembre 2009, 9:41
Località: Messina

24 ottobre 2010, 22:24

NonnoCarlo 4x4 ha scritto:
M.R. Hyde ha scritto:
NonnoCarlo 4x4 ha scritto:Se tutto viene dimensionato bene è una buona idea e, credo, sia la stessa adottata da alcuni kit.

Ma secondo me il discorso principale è: perchè alzare e tirare le sospensioni per poi abbassare il differenziale, quindi ridurre la luce a terra?

Credo che su un veicolo dotato di sospensioni a ruote indipendenti, sia meglio un buon body lift e l'utilizzo di ruote più alte.
Secondo me le sospensioni devono essere lasciate come sono all'origine, così resta intatta sia l'escursione che la compressione (altrettanto importante).




credo x alzare ulteriormente la cabbina x poi intervenire sulle gomme x alzare la luce..... :) :) :) può essere...????
Esatto. Body lift per permettere il montaggio di ruote adeguatamente alte, così si aumenta la luce da terra senza modificare le sospensioni.



prendi le parole di nonno carlo e farne tesoro altrimeti ti ritroverai come me...la scorsa stag. ho cambiato 3 semiassi alla mia paj... :sad: :sad: :sad: e non contento la sto facendo a ponti togliedo e prendendo a calci le sospensioni indipendenti....( ponti rigorosamente GR cARO NONNO ) qualche foto messa oggi sul topik il mio proto targhet....lavoro nn poco facile dato che ho dovuto far spostare la palla.... :) :) :) ma a quanto pare lavoro riuscito alla grande...... :smile: :smile: :smile: al mipo preparatore
vivi & lascia vivere.........!!!!!!!!!!!
Avatar utente
sawo
SITE ADMIN
SITE ADMIN
Messaggi: 9387
Iscritto il: 27 gennaio 2008, 9:40
Località: LISSONE (MB)

25 ottobre 2010, 7:54

Questa modifica affiancata ad un assetto e tiraggio ulteriore di 2 cm delle barre dovrebbe darmi la possibilità di arrivare a montare anche le 32 quindi maggior luce a terra
Apri gli occhi, e stringi le chiappe!!! Toglietemi tutto ma non il mio 4x4! Cavia A.I.R.P.
:N1 :bastardclub4x4 UTENTE N°407
ImmaginePiù che un forum una famiglia
Avatar utente
gilgil
SITE ADMIN
SITE ADMIN
Messaggi: 6405
Iscritto il: 31 gennaio 2010, 8:53
Località: Milano

25 ottobre 2010, 8:56

sawo ha scritto:Questa modifica affiancata ad un assetto e tiraggio ulteriore di 2 cm delle barre dovrebbe darmi la possibilità di arrivare a montare anche le 32 quindi maggior luce a terra
è proprio vero che l'appetito vien mangiando eeh??
Domanda; non esiste un kit a molle elicoidali sull'anteriore per Terrano?
Jeep Grand Cherokee WJ ----- A.B.I. °OlllllllO° Jeep are built, not bought

Ricordati che abbandonare un animale porta sfiga!!

Per voi uomini bianchi il Paradiso è il cielo, per noi il Paradiso è la terra.
Quando ci avete rubato la terra, ci avete rubato il Paradiso.
Piccola Foglia 1890

Nà lavàda, nà sugàda, la par n'anca duperàda.
Avatar utente
vitara95
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 3913
Iscritto il: 7 giugno 2006, 8:43
Località: Alcamo
Contatta:

25 ottobre 2010, 9:00

NonnoCarlo 4x4 ha scritto:Se tutto viene dimensionato bene è una buona idea e, credo, sia la stessa adottata da alcuni kit.

Ma secondo me il discorso principale è: perchè alzare e tirare le sospensioni per poi abbassare il differenziale, quindi ridurre la luce a terra?

Credo che su un veicolo dotato di sospensioni a ruote indipendenti, sia meglio un buon body lift e l'utilizzo di ruote più alte.
Secondo me le sospensioni devono essere lasciate come sono all'origine, così resta intatta sia l'escursione che la compressione (altrettanto importante).
Nel vitara, montando il kit di abbassamento del differenziale, non si riduce la luce a terra in quanto il differenziale resta più alto della culla che lo fissa!
Vitoterry
NEW MEMBER
NEW MEMBER
Messaggi: 33
Iscritto il: 17 giugno 2014, 18:27

7 luglio 2014, 16:17

Sawo, riesci a mettere qualche foto o uno schizzo delle staffe?
Rispondi

Torna a “Elaborazioni Tecniche”