consiglio grand cherokee '97 2500 td limited

Avatar utente
bonjo
INTERMEDIATE MEMBER
INTERMEDIATE MEMBER
Messaggi: 652
Iscritto il: 16 novembre 2007, 13:30
Località: Ribera (AG)

22 settembre 2014, 17:26

Insomma, se facciamo un paragone con un Pajero 2500 ad esempio il peso è circa lo stesso, solo che il GC ha 17 cavalli in più. Addirittura se il paragone viene fatto con un Discovery, il GC ha 3 cavalli in più e pesa dai 150 ai 200 KG in meno. Una condizione molto simile si ha invece con il Pajero Sport, nella versione intercooler da 115 cavalli (disponibile dal 2000 in poi) che ha peso e potenza molto simili. Come puoi vedere non mi sembra che il GC sia particolarmente penalizzato rispetto ad altri fuoristrada contemporanei.

Per quanto riguarda il ponte post., il problema è che i semiassi hanno diametro abbastanza ridotto ma soprattutto il loro sistema di ritenuta non è a flangia esterna al mozzo come la maggioranza dei fuoristrada, ma con un sistema di clips all'interno del differenziale, questo comporta che se un semiasse dovesse malauguratamente rompersi questo tenderebbe ad uscire fuori dalla sede. Nei GC il problema è cmq quasi inesistente perchè il fissaggio dei dischi freno posteriori tiene in ogni caso in sede il semiasse.

Con l'utilizzo che intendi farne però è un problema relativo, le rotture si hanno se effettivamente ci dai dentro troppo. Tieni presente che ho fatto anni di fuoristrada prima con un Cherokee 4.0 (185 cavalli) e poi con un Grand Cherokee 5.2 V8 (215 cavalli) che avevano ponti come il tuo e non ho mai e dico mai rotto un semiasse.
1989 Mercedes 250 GD
Avatar utente
pavlik02
NEW MEMBER
NEW MEMBER
Messaggi: 7
Iscritto il: 22 settembre 2014, 15:45
Località: Ancona

22 settembre 2014, 17:36

bonjo ha scritto:Insomma, se facciamo un paragone con un Pajero 2500 ad esempio il peso è circa lo stesso, solo che il GC ha 17 cavalli in più. Addirittura se il paragone viene fatto con un Discovery, il GC ha 3 cavalli in più e pesa dai 150 ai 200 KG in meno. Una condizione molto simile si ha invece con il Pajero Sport, nella versione intercooler da 115 cavalli (disponibile dal 2000 in poi) che ha peso e potenza molto simili. Come puoi vedere non mi sembra che il GC sia particolarmente penalizzato rispetto ad altri fuoristrada contemporanei.

Per quanto riguarda il ponte post., il problema è che i semiassi hanno diametro abbastanza ridotto ma soprattutto il loro sistema di ritenuta non è a flangia esterna al mozzo come la maggioranza dei fuoristrada, ma con un sistema di clips all'interno del differenziale, questo comporta che se un semiasse dovesse malauguratamente rompersi questo tenderebbe ad uscire fuori dalla sede. Nei GC il problema è cmq quasi inesistente perchè il fissaggio dei dischi freno posteriori tiene in ogni caso in sede il semiasse.

Con l'utilizzo che intendi farne però è un problema relativo, le rotture si hanno se effettivamente ci dai dentro troppo. Tieni presente che ho fatto anni di fuoristrada prima con un Cherokee 4.0 (185 cavalli) e poi con un Grand Cherokee 5.2 V8 (215 cavalli) che avevano ponti come il tuo e non ho mai e dico mai rotto un semiasse.
Ho capito, il mio OR non sarà di gare da galletti ma di semplice degusto della natura nella natura che però il mio freelandino senza ridotte e blocco post. a volte mi supplica di girare dove è più "comodo"...
Grazie mille di tutto, ora ci farò un pensierino.
Paolo ha:
2004 - .... suzuki jimmy 1.3 16v (in verità è di mio padre!!!)
2012 - .... land rover freelander 2.0 td4
Rispondi

Torna a “Jeep”